Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza
Sign in to follow this  
goku55

Dragon Ball Kai: l'episodio 98 sarà su DVD e Blu-ray disc

Recommended Posts

Avete letto bene la serie Dragon Ball Kai, conclusasi lo scorso marzo e creata per celebrare il 20° anniversario di messa in onda di Dragon Ball Z in Giappone, avrà un episodio extra nella versione DVD e Blu-ray.

 

In base a quanto dichiarato dalla società Happinet, l'episodio 98 non fu trasmesso su Fuji TV a causa del terremoto e tsunami dell'11 marzo e pertanto sarà come episodio extra sui su DVD e Blu-ray, in vendita in Giappone dal 2 agosto di quest'anno.

 

Se ben ricorderete la serie si fermava all'episodio 97, dove assistevamo alla sconfitta di Cell. Ebbene in questo episodio, non trasmesso e completamente inedito, assistiamo al ritorno di Trunks nel suo futuro, dove andrà a sconfiggere gli androidi C-17 e C-18, riportando la pace anche nel suo tempo.

 

Concludo ricordandovi che il direttore di Italia 1, rete televisiva di Mediaset, ha dichiarato di non essere interessato ad acquistare la serie perché è semplicemente un remake di Dragon Ball Z.

 

Come accennato all'inizio Dragon Ball Kai è stato creato per celebrare il 20º anniversario dalla prima trasmissione di "Dragon Ball Z" in Giappone e il termine KAI indica revisione/modifica. In esso sono stati completamente rimossi i filler (episodi non presenti nel manga) e restaurate le scene tramite l'utilizzo della grafica 3D che ne ha permesso la realizzazione. Oltre alla rimasterizzazione degli episodi dell'originale Dragon Ball Z in alta definizione, sono state create delle nuove animazioni per le sigle di apertura e di chiusura, che cambiano in base alla saga assieme agli eyecatch (scena o illustrazione usata per dare inizio e fine ad un'interruzione pubblicitaria), che di base in Italia vengono quasi sempre rimossi nella trasmissione televisiva o lasciati solo per la pubblicazione in VHS/DVD.

 

Inoltre le nuove sigle e musiche di sottofondo non sono state assegnate ad Hironobu Kageyama, ma a cantanti più giovani e con fama minore e a causa di una violazione dei diritti verso terzi gruppi non identificati, riscontrata nelle composizioni di Yamamoto e confermata dalla Toei, la produzione ha dovuto sostituire negli ultimi due episodi della serie le tracce audio con le vecchie BGM di Kikuchi della serie Z, questo nonostante le canzoni fossero state realizzate ad hoc per ogni saga.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...