DBZ: Kakarot, confermata Saga degli Androidi e nuovo personaggio inedito

- Pubblicato il 18 Agosto 2019 - 20:54
SEGUICI ANCHE SUL CANALE DI TELEGRAM

DBZ: Kakarot, confermata Saga degli Androidi e nuovo personaggio inedito

Dragon Ball Z: Kakarot uscirà entro il 2020 per Playstation4, Xbox One e PC. Nell’ultimo numero di Jump sono state rivelate diverse informazioni sul nuovo gioco di Dragon Ball.

Ricordiamo che il videogioco sarà un Action RPG ed è ambientato nell’Universo di Dragon Ball e abbiamo pubblicato recentemente i due Teaser rilasciati recentemente dalla Namco Bandai.

DBZ: Kakarot, confermata Saga degli Androidi

La stessa Namco Bandai ha confermato che il videogioco non si concluderà solamente con l’Arco Narrativo di Freezer, ma affronterà anche quello degli Androidi.

DBZ: Kakarot, confermata Saga degli Androidi

Nell’ultimo numero di Jump ci sono diverse informazioni sulle missioni presenti nel gioco ed è stato rivelato anche un nuovo personaggio inedito. Dovrebbe chiamarsi Bonyu e sarà rappresentata come Ex membro della Squadra Speciale Ginew, che ha abbondonato la squadra per divergenze con il resto dei compagni a causa di quelle pose molto strane.

DBZ: Kakarot, missione secondaria dedicata all’episdio 125

DBZ: Kakarot, confermata Saga degli Androidi

Una delle missioni secondarie presenti nel gioco sarà dedicato all’episodio 125 di Dragon Ball Z, l’episodio in cui Son Goku e Piccolo dovevono prendere la patente e quindi fanno l’esame di guida.

Descrizione ufficiale del gioco

“Sviluppato in Giappone da CyberConnect 2, il gioco racconta la storia leggendaria di Dragon Ball Z, e porterà i giocatori in viaggio con un’avventura indimenticabile per provare battaglie e missioni, creando al contempo amicizie di lunga data, mentre lavorano per proteggere la Terra da terribili villain. Dragon Ball Z: Kakarot porterà anche risposte a domande riguardanti la storyline di Dragon Ball Z, attraverso divertenti missioni secondarie”.

Fonte: Gameinformer

 
Ti piace questa notizia? Condividila!
Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.