DB Super: Broly, Anime Factory rivela tutti i doppiatori con un video

- Pubblicato il 27 Febbraio 2019 - 21:37
SEGUICI ANCHE SUL CANALE DI TELEGRAM

DB Super: Broly, Anime Factory rivela tutti i doppiatori con un video

Ormai manca veramente poco all’uscita nei cinema italiani di Dragon Ball Super: Broly, uscirà ufficialmente domani!

Anime Factory tramite il proprio profilo social ha pubblicato un video inedito dove vengono confermati tutti i doppiatori inclusi nel film.

Gianluca Iacono e Claudio Moneta sono i doppiatori di Vegeta e Son Goku, mentre Mario Bombardieri dopo tantissimi anni torna a doppiare Broly.

Federico Zanandrea sarà di nuovo la voce del malefico Freezer, Piccolo invece verrà doppiato da Luca Ghignone.

La voce di Bulma ovviamente sarà quella della bellissima Emanuela Pacotto, Lord Beerus e Wish sono Lorenzo Scattorin e Alessandro Zurla.

Marco Balzarotti sarà Bardack, Stefano Mondini invece sarà Paragas,
Elisabetta Cesone e Aldo Stella saranno invece Beriblu e Kikono.

Katia Sorrentino e Diego Sabrei saranno rispettivamente le voci di Cheelai e Lemo e Vegeta in forma bambino sarà Mose’ Singh.

Per quanto riguarda i personaggi minori, Massimo Di Benedetto sarà la voce di Beets, Bra avrà la voce di Valentina Pallavicino, Stefano Albertini sarà Daigen, Francesca Belli sarà Gine.

Loris Bondesan sarà Leek, Silvio Pandolfi sarà Moroso, Maurizio Trombini sarà Re Cold, Pietro Ubaldi sarà Re Vegeta, Patrizia Mottola sarà Trunks bambino.

E per concludere, abbiamo il direttore del doppiaggio, Andrea Ward e Fabrizio Mazzota per quanto riguarda l’adattamento dei dialoghi.

Qui di seguito potete trovare il video pubblicato da Anime Factory.

Dragon Ball Super: Broly – Tutti i doppiatori

I cattivi e i buoni più potenti di tutta la galassia ti aspettano da DOMANI SOLO AL CINEMA in #DragonBallSuperBroly! ☄️Scoprite tutti i doppiatori del film più epico di tutti i Dragon Ball! 💥Prenota il tuo biglietto ➡➡➡ http://bit.ly/DBSB_SaleDisponibili 🐉

Pubblicato da Anime Factory su Mercoledì 27 febbraio 2019
 
Ti piace questa notizia? Condividila!
Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.