Dragon Ball FighterZ, la nostra recensione

- Pubblicato il 11 febbraio 2018 - 10:12

Dragon Ball FighterZ, la nostra recensione!

DB FighterZ è uscito il 25 gennaio 2018 per le versioni Ps4 e XboxOne e successivamente è uscita l’edizione per PC. È da due settimane che ci gioco e quindi vediamo un po’ com’è se le cavata questo nuovo piacchiaduro di Dragon Ball.

Il gioco è caratterizzato da combattimenti 3 contro 3, rispetto ai giochi che abbiamo visto in passato di Dragon Ball, in questo non si può volare e l’ambientazione è un 2D che in alcuni casi si avvicina ad un 2.5D.

Credits: google immagini

Analizziamo la struttura del gioco, ci troviamo in un’area dove possiamo accedere alla modalità Storia del gioco, che adesso andremo a vedere ed analizzare. Poi possiamo avere accesso alla modalità Arcade, Negozio, Arena, Combattimenti Locali, Incontri Mondiali Classificati e Semplici Online.

Modalita Storia

Credits: google immagini

La modalità storia si divide in 3 archi, Arco Super Guerriero, Arco guerriero nemico e Arco Androide. Non ci soffermiamo troppo sulla storia per non rovinarvi il gioco, sopratutto se siete ancora in questa fase. Possiamo solo dirvi che la storia è inedita e ha collaborato anche Toriyama, quindi non ha niente a che fare con la storia originale del manga. Il personaggio principale di questa storia è l’Androide #21, ebbene si ritorniamo alla Red Ribbon e la cosa non mi dispiace, mi ha sempre affascinato queste storie di Androidi della Red Ribbon.

Parlando della storia mi è piaciuta parecchio, molto bella e avvincente e ti tiene fino alla fine.
Per il completamento ci vogliono tra le 20 e le 30 ore di gioco, poi dipende anche molto lo stile di combattimento che uno ha, perché durante i vari capitoli della storia avrete di fronte una specie di mappa in stile gioco dell’oca, e ad ogni mappa avrete dei turni in cui potrete spostare il vostro personaggio nelle varie zone. Avete la scelta di affrontare tutti i nemici o saltarne alcuni ed affrontare direttamente il boss finale di quella mappa. Il mio consiglio è comunque quello di affrontare più nemici possibili, anche per aumentare l’esperienza dei vostri personaggi. Il livello massimo a cui potrete ambire è il livello 50.

Proseguendo con gli archi narrativi ovviamente il livello di avversari con cui dovrete combattere sarà sempre più impegnativo, si ha comunque la possibilità di accessoriare delle abilità. Come aumentare punti agli attacchi speciali, aumentare la difesa, gli Zeni se siete avidi, l’esperienza o indebolire il vostro avversario.

Finiti tutti gli archi narrativi, sbloccherete anche la modalità Difficile. Così da poter rigiorare anche in modalità più impegnativa e raccogliere ancora più Zeni.

Modalità Arcade

Credits: google immagini

Qui abbiamo 3 tipi di percorsi, possiamo classificarli con facile, medio e difficile. La differenza sono i combattimenti che dobbiamo affrontare, nel primo che è la strada del serpente avremo un totale di 3 combattimenti. Saranno uno dietro l’altro e sconfitto un avversario avremo di fronte un avversario ancora più forte. Ovviamente si ha un vantaggio se si raggiungere un punteggio di Grado S. In Gravità Estrema che invece è il percorso medio dovremo affrontare 5 avversari e per concludere la stanza dello spirito e del tempo dovremo affrontare complessivamente 7 avversari. E’ un ottimo metodo per imparare un po’ il meccanismo dei combattimenti del gioco, in quanto la modalità storia è comunque veramente molto facile rispetto alla modalità arcade.

Evocare il Dio Drago Shenron

Credits: Google Immagini

Durante i combattimenti si possono collezionare le Sfere del Drago. Si ottengono mettendo a segno delle combo e ogni sfera si sblocca con un numero preciso di combo. Le Sfere vengono collezionate da entrambi i giocatori, quindi non bisognerà collezionare tutte da soli. Ecco la lista delle combo per poter recuperare le Sfere:

  • 1 stella: 10-19 colpi consecutivi necessari
  • 2 stelle: 20-29 colpi consecutivi necessari
  • 3 stelle: 30-39 colpi consecutivi necessari
  • 4 stelle: 40-49 colpi consecutivi necessari
  • 5 stelle: 50-59 colpi consecutivi necessari
  • 6 stelle: 60-69 colpi consecutivi necessari
  • 7 stelle: 70 o più colpi consecutivi necessari

Una volta ottenute tutte e Sette le Sfere, non importa chi le ha collezionate, l’ultimo che ha ottenuto l’ultima sfera ha la possibilità di evocare il Dio Drago, bisognerà portare le 7 barre meteor piene e eseguirà un colpo combo leggero.
A quel punto partirà il filmato dell’evocazione del Drago, e si potrà esprimere uno di questi quattro desideri:

  • Ripristina la mia salute: Cura totalmente il personaggio corrente
  • Riporta in vita il mio alleato: Resuscita il team con il 20% dell’energia
  • Dammi il potere assoluto: Riempie al massimo la barra ki
  • Rendimi immortale: Recupero del 5% della salute e recupero totale della barra Meteor.

Negozio

Credits: google immagini

Piccola parentesi sul negozio che troviamo nell’area di giochi. Durante il gioco otteremo dei soldi virtuali, chiamati nel gioco come Zeni. Si possono spendere nel negozio, al momento le uniche cose che possiamo acquistare sono le capsule corporation. A cosa servono? Servono solo per migliorare l’aspetto grafico del vostro personaggio. Purtroppo al momento non è possibile ricevere personaggi, accessori o altro che potrebbero migliorare l’esperienza di gioco.

Torneo e combattimenti in locale

Passiamo ai combattimenti in locale, cioè contro il computer o contro gli amici che invitate a casa.
Oltre il combattimento singolo, è possibile organizzare un vero e proprio Torneo Tenkaichi. Potete decidere se giocare da soli contro tutti gli avversari comandati dal computer, oppure fare un torneo con gli amici. E’ la classica modalità che ci sono in svariati picchiaduro, potete quindi divertirvi con tutti gli amici che volete.

Arena e Ring Online

Credits: google immagini

Ed ecco le modalità Online, la prima è quella dell’Arena. Qui si può combattere contro avversari che sono all’interno della vostra stanza di gioco, servirà un po’ per prendere dimestichezza con i combattimenti online, che sono completamente diverse da quelli contro il computer. Oppure sempre nella modalità Arena si ha la possibilità di vedere l’incontro degli altri. Utile solamente per un ottenere un Trofeo del gioco. Poi abbiamo la modalità ring, che permette di affrontare direttamente un amico o un giocatore che vedere nell’area del gioco. Purtroppo in queste settimane dal lancio del gioco, ci sono stati diversi problemi con il Ring e l’Arena, molti utenti lamentavano disconessioni o non riuscivano a fare incontri. Io ho notato che era impossibile assistere all’incontro di altri, adesso sembra che la situazione sia un po’ migliorata.

Incontri Mondiali Classificati e Semplici

E qui passiamo invece al pezzo forte dell’online di Dragon Ball FighterZ, qui abbiamo due modalità incontri semplici e incontri classificati. La differenza che l’incontro semplice non verrà registrato nella classifica mondiale del gioco, quindi anche se perdete 100 incontri nessuno lo saprà. Gli incontri mondiali classificati invece vengono registrati e a fine incontro guadagnerete in caso di vittoria dei punti. Per chi vorrà completare il gioco con tutti i suoi trofei dovrà ottenere 530.000 punti, che non sono poca roba. Visto anche il caso che in caso di sconfitta i punti vengono anche sottratti. A parte questo l’Online mi è sembrato un buon gioco e anche il livello di disconessioni è stato veramente minimo.

Conclusioni

Credits: google immagini

Ci aspettavamo tanto da questo gioco, e possiamo dire che è il gioco più bello di Dragon Ball uscito negli ultimi anni. I ragazzi di Arc System Works hanno fatto veramente un lavoro eccellente. Hanno reso in maniera perfetta in un videogioco l’opera del maestro Toriyama, oltre che il gioco rispecchia veramente i canoni dei fan più accaniti di Dragon Ball. Unica nota un po’ dolente il fatto dei pochi personaggi utilizzabili con la base del gioco, visto che ci saranno 8 personaggi nei vari dlc che verranno rilasciati. il nostro voto finale non può che essere un buon 9. A voi è piaciuto?

 

Dragon Ball FighterZ

€59,90
Dragon Ball FighterZ
9

Storia

9.0/10

Gameplay

9.5/10

Grafica

9.5/10

Multiplayer

8.0/10

Longevità

9.0/10

Pros

  • Graficamente molto fedele all'opera di Toriyama
  • Gameplay molto bello e dinamico
  • Modalità Storia molto longevo e con una storia inedita
  • Combo e mosse speciali da togliere il fiato

Cons

  • Multiplayer da sistemare
  • Modalità Storia un po' ripetitiva
 
Ti piace questa notizia? Condividila!
Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *