Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza
Sign in to follow this  
marte9020

[PC] Splinter Cell: Conviction

Recommended Posts

Recensione realizzata da: marte9020

Immagini utilizzate: by marte9020

 

Splinter Cell: Conviction

 

2zykf3r.jpg

 

Dopo quasi quattro anni dall'uscita di Double Agent la Ubisoft rilascia finalmente dopo parecchi rinvii la nuova avventura di Sam Fisher denominata "Conviction"

1.PNG

 

La Storia

 

Dopo gli avvenimenti narrati nel capitolo precedente Sam Fisher lascia Third Echelon per dedicarsi alla ricerca degli assassini di sua figlia Sarah. Gli avvenimenti di questo capitolo vedranno Sam confrontarsi con la sua ex organizzazione in ambientazioni che spaziano da Malta a Washington D.C. per fermare un complotto che mira a destabilizzare i vertici politici del paese.

 

 

Gameplay

 

Non uccidere nessuno Sam...Era questa una delle frasi ricorrenti nei capitoli precedenti. Non essendo più legato ad organizzazioni governative ed essendo ufficialmente un agente in fuga, in questo capitolo non saremo più vincolati a questo tipo di ordine, tutto il contrario, nel 99% dei casi avremo la possibilità di eliminare chiunque ed in molte maniere differenti. Nelle fasi iniziali del gioco le operazioni ricordano molto Metal Gear Solid in cui si deve recuperare l'equipaggiamento in loco, scordatevi, almeno all'inizio, i gadget supertecnologici dei che hanno caratterizzato i capitoli precedenti, almeno per i primi livelli i migliori amici di Sam saranno una pistola silenziata e armi secondarie recuperabili dagli avversari.Il comparto delle mosse eseguibili e delle animazioni è stato notevolmente migliorato e adattato al nuovo standard. Abbandonando le spaccate sui muri, ci troveremo spesso e volentieri a dover uccidere più nemici contemporaneamente. Generalmente ci troveremo nella situazione di poter adottare più di una strategia per farlo, solitamente la più veloce però sarà quella di utilizzare il marcatore, sbloccabile dopo ogni uccisione corpo a corpo, che ci permetterà di marcare vari nemici per ucciderli consecutivamente in maniera spettacolare

17.PNG

Il tradizionale stile stealth della saga viene affiancato ora da una modalità molto più incentrata sull'azione. Infatti ci viene data la possibilità di aggirare i nemici utilizzando gli elementi ambientali, come l'allarme delle macchine, oppure di prediligere una tattica ad armi spianate, una nota negativa in questo senso è che le munizioni delle pistole sono praticamente infinite

22.PNG

Nel campo degli armamenti abbiamo un discreto arsenale a nostra disposizione. Ovviamente tutte le armi devono essere sbloccate raccogliendole dai cadaveri dei nostri avversari, fatto questo saranno sempre disponibili nelle apposite armerie sparse per i livelli. Tra le varie opzioni che ci vengono date abbiamo la possibilità di eseguire azioni ricompensa che ci faranno guadagnare punti spendibili nelle armerie per potenziare le nostre armi. Le modifiche sostanzialmente fungono da potenziamento, possiamo infatti decidere di acquistare i proiettili a punta cava, calci per le mitragliatrici che ne migliorano la stabilità, mirini e silenziatori per i fucili, oppure anche implementare il potere delle granate. Una delle fasi classiche che viene ripresa dai capitoli precedenti è quella degli interrogatori, abbiamo infatti la possibilità di interrogare i personaggi chiave utilizzando efficaci metodi di persuasione che vanno dal lanciarli contro gli oggetti a riempirli di calci e pugni, molto scenografico, ma si sente la mancanza di non poter interrogare anche le varie guardie dei livelli per raccogliere le informazioni

13.PNG

Tornando ai gadget nelle fasi più avanzate del gioco ci verranno fornite granate EMP, telecamere sticky e il nuovissimo Visore Sonar, che non solo ci permetterà di vedere al buio, permetterà anche di lanciare un impulso quando indossato che scansionerà l'ambiente circostante rimandandoci un'immagine di tutti gli attrezzi tecnologici e dei nemici nell'area, anche attraverso le pareti circostanti, senza dubbio ci tornerà molto utile. Da apprezzare è l'intelligenza degli avversari, notevolmente sopra la media di titoli simili. Nel 90% dei casi cercheranno di raggrupparsi per attaccarvi in maniera coordinata e se non starete attenti riusciranno facilmente ad avere la meglio su di voi visto che Sam potrà resistere solamente a 3 o 4 colpi, non preoccupatevi però, come nella maggiorparte dei titoli del periodo la salute si ripristina in automatico dopo qualche secondo, dite pure addio ai classici medikit

Share this post


Link to post
Share on other sites

La storia si svolgerà sostanzialmente in missioni inframezzate da spezzoni video di ottima fattura, sequenza video di ricordi proiettate nei muri a vere e proprie missioni ambientate nei ricordi di Sam, che contribuiranno a far luce sui vari personaggi del titolo

6.PNG

Sostanzialmente gli ambienti sono molto lineari, non ci viene data la possibilità di girovagarci all'interno, sostanzialmente ci troviamo a seguire una serie di percorsi obbligati, che anche se da un punto di vista sono limitanti, possono contribuire anche alla varietà di possibilità offerte. Gli ambienti saranno ricchi di oggetti come bombole di esplosivo, finestre, cornicioni e tubi da poter sfruttare come meglio crediamo

20.PNG

Esperienza di gioco

 

Questo titolo rilasciato solamente per XBOX 360 e PC offre una modalità storia giocabile a 3 difficoltà differenti, tra cui la modalità "Reale" che aggiungerà ulteriore difficoltà alle vostre partite in singolo. La storia principale si può concludere nella difficoltà intermedia in 7/8 ore, il che lo mantiene in linea con tutti i titoli del momento.

19.PNG

Oltre alla storia possiamo poi cimentarci nelle classiche mappe extra sbloccabili durante il gioco che aggiungeranno altre 7 o 8 missioni di cui possiamo anche andare ad impostare la modalità, un limite di tempo, ecc...Oltre a questo è presente anche una modalità online che implementa le classiche modalità di gioco ad una avventura in cooperativa e mappe di sopravvivenza e di caccia (dove dovrete eliminare i nemici rimanendo nascosti). Inoltre anche in questo titolo è presente il sistema UPlay che ci permetterà di sbloccare ricompense utilizzando i punti guadagnati con azioni specifiche durante il gioco

15.PNG

 

Considerazioni personali

 

Splinter Cell: Conviction è un titolo assolutamente da avere per gli appassionati della saga e non, infatti contribuirà, grazie ai colpi di scena, a dipanare numerosi dubbi che si erano aperti nei capitoli precedenti. Contrariamente a quanto accadeva in Double Agent abbiamo solamente un finale che merità però di essere giocato. Dal punto di vista grafico si nota un notevole miglioramento sotto molti aspetti, il personaggio di Sam è straordinariamente dettagliato, la cosa però non si può dire dei nemici e personaggi secondari che per quanto riguarda i primi sono sostanzialmente di 3/4 tipi differenti e sono identici tra loro, per quanto riguarda i secondi si nota uno stile poligonale accompagnato dalla scarsa cura nei dettagli. Ovviamente se vi state chiedendo cose del tipo "Io non ho giocato ai capitoli precedenti, posso giocare a questo?", ovviamente potete giocarci, la trama sarà un po' complicata da comprendere visto che riprende i capitoli precedenti ma potete benissimo prenderlo come un gioco d'azione senza badarci troppo. Una nota negativa è che i doppiatori non sono più i classici della storia, il che scazza un po', ma di questi tempi anche in altri titoli si è vista la stessa cosa purtroppo.Essendo un titolo rilasciato in esclusiva per la Microsoft è un bello smacco per i fan della serie possessori di PS3, anche se fortunatamente con un PC adeguato potrete comunque giocare a questo nuovo capitolo

 

Requisiti di sistema (minimi)

 

Sistema Operativo: Windows XP, Vista o 7 (32/64 bit)

CPU: Intel Core® 2 Duo 1.8 GHZ o AMD Athlon X2 64 2.4GHZ

RAM: 1.5 GB su Windows® XP/2 GB su Windows® Vista/7

GPU: Nvidia GeForce 7800 o ATI Radeon X1800 (min. 256 MByte memoria video)

DVD-Rom: 12x

Hard Disk: 10 Gbyte

Connessione a Internet: 128 kbps a banda larga

 

Voti

 

Grafica: 9

Sonoro: 8

Longevità: 7

Giocabilità: 9

 

 

VideoRecensione realizzata da SpazioGames

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...