Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza

Surrogates-Il mondo dei replicanti


Zenith111
 Share

Recommended Posts

Il mondo dei replicanti (Surrogates) è un film di fantascienza del 2009 diretto da Jonathan Mostow, basato sulla miniserie a fumetti The Surrogates scritta da Robert Venditti e disegnata da Brett Weldele.

 

Il film uscirà nelle sale cinematografiche italiane il giorno 8 gennaio 2010.

 

In un futuro prossimo, la civiltà vive nel completo isolamento dove gli esseri umani affidano il compito di interagire con il mondo esterno ad androidi robotizzati, che fanno loro da surrogati. Questi surrogati possono essere comandati tranquillamente dalle proprie abitazioni, grazie ad input sensoriali. Ma questa imperante tecnologia dà fastidio a qualcuno, che cerca di debellarla, arrivando ad uccidere uno studente legato all'inventore dei surrogati e via via dando vita ad un'escalation di omicidi. Il compito di indagare viene affidato all'agente Greer, affiancato dall'agente Peters, che sarà costretto a lasciare dopo molto tempo la propria abitazione per indagare nel mondo reale.

(Wikipedia)

 

Paese: Stati Uniti d'America

Anno: 2009

Durata: 104 min

Colore: colore

Audio: sonoro

Genere: fantascienza, azione, thriller

Regia: Jonathan Mostow

Soggetto: Robert Venditti, Brett Weldele

Sceneggiatura: Michael Ferris, John D. Brancato

Produttore: Max Handelman, David Hoberman, Todd Lieberman

Produttore esecutivo: Elizabeth Banks, David Nicksay

Casa di produzione: Touchstone Pictures, Road Rebel, Mandeville Films

Distribuzione (Italia): Walt Disney Pictures

 

Interpreti e personaggi

 

Bruce Willis: Agente Tom Greer

Radha Mitchell: Agente Jennifer Peters

Rosamund Pike: Maggie Greer

Ving Rhames: Il profeta

Boris Kodjoe: Anthony Stone

James Cromwell: Dr. Lionel Canter

Jack Noseworthy: Miles Strickland

 

TRAILER

 

 

Il buon Willis ritorna :riot:

Link to comment
Share on other sites

Visto e che dire... in effetti dura troppo poco il che rende la trama scialba e banale, peccato perchè visto l'andazzo e il solito Bruce Willis grintoso poteva uscirci qualcosa di meglio. Peccato.

Link to comment
Share on other sites

  • 10 months later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...