Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza
Sign in to follow this  
DolceCucciola

le avventure da piccolo

Recommended Posts

quando avevo 13 anni stavo facendo 1 giro in bici in 1 villaggio turistico.....a 1 tratto noto una splendida ragazza.....bionda..formosa..appariscente..distesa su 1 poltroncina...a leggere..fuori alla'aperto... :XD: ..e allora...ho continuato a guardarla e a pedalare allo stesso tempo... :asd: ...sono andato a skiantarmi contro 1 muro e sono caduto dalla bici... :lol: :rotfl: :rotfl: ...lei ha sentito la botta ed è venuta da me..mentre mi rialzavo..(x fortuna non mi ero fatto niente... :asd: )..e mi ha kiseto: "ti sei fatto male...??" io....ero tutto imbarazzato....son diventato rosso...ahahaha..e le ho risposto...: "..no..no...tutto ok..."..ahahahaha...e me ne sono andato imbarazzatissimo... :lol: :XD:

 

vabbè ne ho fatte tante cmq... :XD:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho preso la bottiglia d'acqua ne ho bevuta un po sputandola all'istante,mi ero accorto che quella era grappa(ero pikkolo ma nn mi rik quanti anni avevo

 

in 3 elementare portai il gatto a scuola........

Share this post


Link to post
Share on other sites
quando avevo 13 anni stavo facendo 1 giro in bici in 1 villaggio turistico.....a 1 tratto noto una splendida ragazza.....bionda..formosa..appariscente..distesa su 1 poltroncina...a leggere..fuori alla'aperto... :XD: ..e allora...ho continuato a guardarla e a pedalare allo stesso tempo... :asd: ...sono andato a skiantarmi contro 1 muro e sono caduto dalla bici...

 

stessa cosa però ad un palo :XD: invece da piccolo ero andato nello sgabbuzzino, c'era una bottiglia di liquore invecchiatissimo l'ho fatta cadere è arrivato mio nonno ed è sbiancato praticamente era una bottiglia vecchissima a cui teneva moltissimo, c'era rimasto malissimo :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

a 12 anni ero andato a dormire da un amico.....ma era soolo una copertura...il giorno prima era sucesso ke il mio amico andando in bici di notte in un paesino confinante ha fatto rumore allora un uomo molto cattivo gli aveva sequestrato la bici lui offeso nn ha detto niente ai suoi però a noi sì.......con la scusa di dover dormire a casa sua.....ci siamo riuniti da lui....eravamo in 5 compreso me....di notte siamo usciti vestiti di nero e con il beretto nero + guanti siamo entrati dentro il perimentro della villa del tipo e ci siamo ripresi la bici....tornati a casa abbiamo festeggiato e guardato le donnine nude sulla 7 gold xD e tutto questo a 12 anni

Share this post


Link to post
Share on other sites

una volta correndo ruppi il lampadario in cristallo di mio zio: 2 milioni delle vecchie lire frantumati a terra.

 

un'altra scappai di casa dopo esser stata messa in punizione. passai in mezzo alle grate -avrò avuto sui 5 anni- e saltando dal terrazzo al giardino (sono al piano terra ma c'è lo strapiombo del garage) tornai a giocare con i miei amici.

 

continuando una volta attaccai le dita con l'attac a mia madre, mi nascosi sotto un camion per non farmi trovare, ruppi il registratore mettendoci bucce di banane e le sorprese della kinder.. non oso fare i conti dei danni che ho combinato nella mia esistenza.. :XD:

Share this post


Link to post
Share on other sites
a 12 anni ero andato a dormire da un amico.....ma era soolo una copertura...il giorno prima era sucesso ke il mio amico andando in bici di notte in un paesino confinante ha fatto rumore allora un uomo molto cattivo gli aveva sequestrato la bici lui offeso nn ha detto niente ai suoi però a noi sì.......con la scusa di dover dormire a casa sua.....ci siamo riuniti da lui....eravamo in 5 compreso me....di notte siamo usciti vestiti di nero e con il beretto nero + guanti siamo entrati dentro il perimentro della villa del tipo e ci siamo ripresi la bici....tornati a casa abbiamo festeggiato e guardato le donnine nude sulla 7 gold xD e tutto questo a 12 anni

ahahah grandissimo!!! :rotfl: :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La peggior cosa che ho combinato è stata ai danni del vicino antipatico. Mi aveva appena rimproverato non ricordo bene per cosa con mia madre che mi sgridava mentre ritornavo a casa per cui passato il cazziatone mi ero affacciato al balcone per sbollire un poco la rabbia. Vedo che lui arriva, parcheggia la macchina davanti al suo garage che è esattamente sotto il nostro balcone, scende, guarda su e ci scambiamo un paio di occhiate d'odio; poi lui sale in casa ed io non ci penso un attimo, giù la lampo e faccio la pipì sulla sua macchina dal balcone! Fortuna che poi l'ha cambiata con una panda perchè il verde si era parecchio scolorito dopo che gli avevo dato una mano di urina anche se non l'ha mai capito il perchè. :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:shifty: :shifty: :shifty: da quando avevo 5 anni(età in cui imparai a disegnare i cartoni) fino ai sette :shifty:

disegnavo sui muri in casa con un chiodo che rubai a mio padre nel magazzino :gocciola:

e poi andavo da mia mamma FIERA :XD: e le prendevo la mano e dicevo..MAMMA guarda cosa ho creato...

:ride: :ride: fu dificile smettere.....ma ormai gli schiafi che ricevevo avevano conquistato la mia idea che forse era meglio disegnare sulla carta :XD: :XD:

Share this post


Link to post
Share on other sites

in seconda elementare ero tranquillamente seduto sulla sedia....poi il mio amico cominciò ad impazzire e andò fuori dalla classe e si mise a correre all'impazzata la mia Maestra di allora ank ella usci per inseguirlo con 2 bidelli...metre uno dei 2 bidelli mi passava di fianco gli feci lo sgambetto e Urlai :" MIKI NON TI FERMARE AMICO SCAPPA!!!!!" poi dopo ke si calmarono le acque chiesi ad una mia compagna di "Uscire" ma lei mi Rifiutò dicendomi:"No tu sei Cattivo sei come Joker quello di Batman!!!"

 

e da quel Giorno il Mio soprannome xD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahah bel topic..solo ora l'ho visto

Direi che io da piccolo...ero veramente una peste...forse ero crudele o non so se c'è un termine peggio....boh...

 

Molte volte stavo con mio cugino di primo grado....e ad esempio la famosa lotta per chi aveva ragione...vincevo sempre io (io 1 anno + grande di lui)...e per non picchiarci...ci scannavamo con le unghie sulle mani, infatti tutti graffi sulle mani avevamo..questo parlo da quando avevamo + o - dai 7 fino ai 12 anni...insomma famosi gesti di volersi bene fra cugini ahahaha, crudele no? :D

 

Invece il + crudele di tutti...Età: 7 mi pare, scena che veramente ricordo in tutti i dettagli come se fosse ieri :D

 

Praticamente i miei e mio fratello non erano a casa, quindi stavo dai miei nonni paterni...c'era solo mio nonno...che stava un momento fuori che doveva finire dei servizi con la carriola (mi pare), e mi disse "io sto fuori, guarda la tv, vengo fra un pò..", dovevo soffiarmi il naso, quindi andai in cucina e presi il fazzolletto....lo tenete presente diciamo il coso che mantiene il rotolone, nel modo che potete strappare i fazzoletti? beh era di plastica...ma sulla credenza che stava nello stesso posto...c'era un accendino...e sinceramente io mi annoiavo a morte..e volevo fare qualcosa di soprannaturale (guarda la mia mente maligna da piccolo :inferiore: :taja: ) usai l'accendino su sto coso...e quindi iniziava ad accendere...ovviamente la puzza fra il fuoco e la plastica vi lascio immaginare...ovviamente si brucia anche tutto il rotolone che era anche nuovo quindi grande...e visto che stavo senza far nulla...prendevo anche un bicchiere con l'acqua e buttavo dove stava la fiamma..che inizia a diventare veramente grande...poi in quel momento c'ho pensato e ho detto "ma non è che sto esagerando? infatti mo chiamo il nonno e risolve sto problema!"....mi affaccio un pò fuori e trovo il nonno e dico "Nonnoooo, guarda che ho fatto di bello!!!!" la mia espressione (giuro) era questa --> :mrgreen: il nonno guarda la grande scena...se non ha preso un infarto in quel momento, non lo prenderà + (è ancora vivo ovviamente), alla fine mio nonno nn ha risolto sto problema...e meno male che arrivarono in tempo i miei...e mio padre ovviamente con un semplice secchio pieno d'acqua ha risolto il problema, considerando che la fiamma era diventata veramente grande che stava bruciando anche i vari cassetti che stavano sopra al rotolone...insomma na tragedia...ovviamente ritornando a casa mia...ho ricevuto tante ma tante di quelle mazzate, che io dicevo anche "Non è giustooo!"...

 

Mentre ho scritto questa lunga storia, mi so fatto tante di quelle risate...e soprattutto come sono cambiato :mrgreen: :lol: :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho praticamente distrutto la mia casa da piccola. Ho strappato la carta da parati, preso un martello e rovinato tutti i mobili, mi appendevo alle maniglie delle porte e mò son tutte rotte :°D

Quando uscivo invece distruggevo le case degli altri...una volta con dell'olio di una macchina insieme ad una mia amica ho pasticciato il terrazzo di una signora °-°. Sempre alla stessa signora io e la mia amica abbiamo tagliato la zanzariera e strisciato la macchina con una pietra :XD:

Mentre nella casa dove passavo le vacanze in estate eravamo in gruppo...c'era una bimba di qualche anno in meno, viziatissima e rompi balle, gliene abbiamo fatte di tutti i colori! XD le abbiamo buttato i pupazzetti della principessa Sissi nella fogna :rotfl: le abbiamo lanciato una lucertola addosso anche XD mentre una notte siamo andate in missione io e un'altra amichetta...Lei ha fatto il palo io ho scavalcato sono entrata nella casa della bimba e le ho distrutto il giardino :XD: le ho strappato tutti i fogli con i disegni, gli album, tutte quelle specie di tovaglie di gomma che si usano al mare °°

Ma l'idea più cretina è stata quella di bruciare un'alveare che stava su un albero...inutile dire che son uscite tutte le api e hanno massacrato me e i miei amici, in più stava andando a fuoco un intero condominio :rotfl: :rotfl:

ehhh si bei tempi :rolley:

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho praticamente distrutto la mia casa da piccola. Ho strappato la carta da parati, preso un martello e rovinato tutti i mobili, mi appendevo alle maniglie delle porte e mò son tutte rotte :°D

Quando uscivo invece distruggevo le case degli altri...una volta con dell'olio di una macchina insieme ad una mia amica ho pasticciato il terrazzo di una signora °-°. Sempre alla stessa signora io e la mia amica abbiamo tagliato la zanzariera e strisciato la macchina con una pietra :XD:

Mentre nella casa dove passavo le vacanze in estate eravamo in gruppo...c'era una bimba di qualche anno in meno, viziatissima e rompi balle, gliene abbiamo fatte di tutti i colori! XD le abbiamo buttato i pupazzetti della principessa Sissi nella fogna :rotfl: le abbiamo lanciato una lucertola addosso anche XD mentre una notte siamo andate in missione io e un'altra amichetta...Lei ha fatto il palo io ho scavalcato sono entrata nella casa della bimba e le ho distrutto il giardino :XD: le ho strappato tutti i fogli con i disegni, gli album, tutte quelle specie di tovaglie di gomma che si usano al mare °°

Ma l'idea più cretina è stata quella di bruciare un'alveare che stava su un albero...inutile dire che son uscite tutte le api e hanno massacrato me e i miei amici, in più stava andando a fuoco un intero condominio :rotfl: :rotfl:

ehhh si bei tempi :rolley:

 

 

:mhmm: :mhmm: :mhmm: sto pensando quasi seriamente che non ero io il bimbo + crudele del mondo dopo aver letto questa tua strage..ehm volevo dire questa tua storia :ride: :ok:

P.S. Sicuramente bei tempi :yes: quoto pienamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho praticamente distrutto la mia casa da piccola. Ho strappato la carta da parati, preso un martello e rovinato tutti i mobili, mi appendevo alle maniglie delle porte e mò son tutte rotte :°D

Quando uscivo invece distruggevo le case degli altri...una volta con dell'olio di una macchina insieme ad una mia amica ho pasticciato il terrazzo di una signora °-°. Sempre alla stessa signora io e la mia amica abbiamo tagliato la zanzariera e strisciato la macchina con una pietra :XD:

Mentre nella casa dove passavo le vacanze in estate eravamo in gruppo...c'era una bimba di qualche anno in meno, viziatissima e rompi balle, gliene abbiamo fatte di tutti i colori! XD le abbiamo buttato i pupazzetti della principessa Sissi nella fogna :rotfl: le abbiamo lanciato una lucertola addosso anche XD mentre una notte siamo andate in missione io e un'altra amichetta...Lei ha fatto il palo io ho scavalcato sono entrata nella casa della bimba e le ho distrutto il giardino :XD: le ho strappato tutti i fogli con i disegni, gli album, tutte quelle specie di tovaglie di gomma che si usano al mare °°

Ma l'idea più cretina è stata quella di bruciare un'alveare che stava su un albero...inutile dire che son uscite tutte le api e hanno massacrato me e i miei amici, in più stava andando a fuoco un intero condominio :rotfl: :rotfl:

ehhh si bei tempi :rolley:

 

 

:mhmm: :mhmm: :mhmm: sto pensando quasi seriamente che non ero io il bimbo + crudele del mondo dopo aver letto questa tua strage..ehm volevo dire questa tua storia :ride: :ok:

P.S. Sicuramente bei tempi :yes: quoto pienamente

per fortuna sono cambiata se nò compiuti i 18 sarei già in carcere :gocciola:

Share this post


Link to post
Share on other sites

siete incredibili! :lol:

allora io soffro di ADHD, in poche parole, non sto ferma un secondo, sono disattenta e non alcun tipo di filtro tra il cervello e la bocca

 

-estate 2000/1(non ricordo), parco giochi, io ed un mio amico giochiamo con il suo triciclo a forma di trattore, quando vengono a prenderci in giro la mia vicina di casa e la sua amichetta entrambe sono più grandi di noi di un anno, noi le ignoriamo e loro non sembrano prenderla bene, infatti la mia vicina di casa prende della sabbia da un campo li vicino (tutti sapevano che i gatti andavano li a "liberarsi"), e la mette sulla sella del triciclo e con forza ci fa sedere il mio amico, che si mette a piangere, loro ridono, in quel momento mi viene in mente goku bimbo, e allora vado dalla famosa sabbia e con cura scelgo quella "fresca" (se ci siamo capiti :asd: ), e bè gli e la spiaccico in testa alla mia vicina, che si mette a piangere, ma poi la sua amichetta mi si avventa contro, e io con un pugno in faccia la faccio cadere nella famosa sabbia risultato: la mia vicina piange, la sua amica piange e sanguina, io e il mio amico ridiamo come scemi (non toccate mai un mio amico, divento insensibile)

 

-poi c'è quella che considerò il mio massimo, Messa, non avevo neanche 4 anni, la noia era forte come un fiume in piena, allora mi venne il dubbio di sapere come fosse fatta la tovaglia su cui il prete posava il calice con il vino, ma non potevo uscire perchè le vecchie mi bloccavano la strada, allora decisi di passare sotto le sedie tra le gambe della gente, arrivai così fin ai piedi dell'altare, mi misi in piedi e per ammirare meglio la tovaglia la tirai verso di me, ovvimente tutto quello che c'era sopra iniziò a traballare pericolasamente, tanto che i chirichetti ci si buttarono sopra a mò di tuffatori per impedire che l'ostia e il vino si spargesserò per tutta la chiesa, ed io dopo aver visto che la tovaglia non era niente di che, salutai il prete e me ne tornai al posto, dopo quella volta non sono più andata a messa per 3 anni :rotfl: :rotfl: :XD:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:XD: belle avventure ragazzi

 

bhe una che ricordo è quando (non so che termine usare :mhmm: ) vabbhè tritolai,tartagliai,sminuzzai :roll: il dito medio di una mia amichetta nei raggi di una bici che mio fratello aveva capovolto per aggiustare, fu un incidente bruttissimo :ops: ovviamente non lo feci apposta , io mi diertivo a vedere la ruota girare ( :XD: come ogni bambino piccino)

almeno credo :ops:

e perciò mi misi a far ruotare quest'ultima, quando vedo quella matta della mia amichetta (tina) che ci infilò il dito :ops: bhe andò all'ospedale ora la mia amica ha il dito interamente cucito :( dal basso all'unghia, per di più non è mai più riuscita ad addrizarlo completamenete è rimasto leggermete curco :ops: ..... :roll: vabbhè un ricordo invece più carino e stupido :XD: è quando con una mia amica (franca) ci prendemmo a schiaffi senza motivo :ops: no è che lei insistette su una cosa eio pure lei mi disse ti prendo achiaffi e io pure :XD: mi diede uno schiaffo e io pure :XD: poi lei poi io poi lei poi io :rotfl: per circa 5 volte :XD: bhe avevano na faccia come na zampogna :rotfl: :rotfl: :rotfl: avevamo tipo 10 anni :XD: ci mettemmo a piangere contemporaneamente lei mi disse malvagia :rotfl: :rotfl: :rotfl: io stupida :rotfl: sempre piangendo :rotfl: ma dopo tipo 3 minuti stavamo gia giocando ad altro :XD: :rotfl: ehhhh la vita :XD: :ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io(non ricordo di preciso)a circa 10-9 anni :mhmm: ero andato con un mio amico a cercare dei sassi particolari vicino al fiume,esattamente sulla riva,poi io stupidamente :wallbash: mi sono appoggiato su un punto della riva pericoloso e sono caduto nel fiume....ero piccolo e non riuscivo a tirarmi su,e il mio amico rideva come un i.... :ink: :lol: mentre stavo messo maluccio...finche non capisce che deve aiutarmi e mi salva lui :gocciola: ....per fortuna ero rimasto aggrappato ad un ramo altrimenti finivo non so dove....poi l'acqua era piuttosto bassa ero io che ero imbranato un bel po... :wallbash:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...