Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza
Sign in to follow this  
matteo124

Perchè guardate gli anime?

Recommended Posts

Sta mattina mi è venuto un dubbio enorme e mi ha tormentato moltissimo:ma guardare le anime o leggere i manga non è da bambini?

 

Io ho ragionato per un pò e non sono riuscito a trovare una conclusione definitiva....

Io ho pensato che da piccolo guardavo le anime per le battaglie e guardavo poco la struttura psicologica dei personaggi ,poi negli ultimi tempi mi sono rivisto full metal panic,saiuky,FMA, death note e guardandoli volevo trarne degli insegnamenti sulla vita e cercavo di capire il motivo per cui agivano così, ma molti miei amici mi dicono che è da bambini guardarli e allora mi hanno fatto riflettere, ma penso che molte anime possano essere non per bambini e che possono insegnare molto e possono farti divertire ma anche riflettere...

Cosa pensate voi a questo proposito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah si dice GLI anime, comunque certi anime che si vedono non sono per certo da bambini... anzi alcuni io li sconsiglierei caldamente ai bambini(tipo Gantz :asd: ), in realtà è da noi in Italia che si è creato questo "mito" che tutti i cartoni animati sono per bambini(indovinate per colpa di chi??? si Merdaset :asd: che con doppiaggi fatti ad hoc e vari tagli li rende adatti ai bambini), gli Anime giapponesi non sono i cartoni della Disney... perchè sono indirizzati ad un pubblico di tutte le età... e anzi molti non sono adatti ai bambini.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoti tutto quello detto da upaz84

e vorrei aggiungere l'esempio di deth note se tu fai vedere una cosa simile ad un bambino il bambino non ce capisce niente e non solo lui a volte mi sono perso pure io nei discorsi che facevano :XD:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ah si dice GLI anime, comunque certi anime che si vedono non sono per certo da bambini... anzi alcuni io li sconsiglierei caldamente ai bambini(tipo Gantz :asd: ), in realtà è da noi in Italia che si è creato questo "mito" che tutti i cartoni animati sono per bambini(indovinate per colpa di chi??? si Merdaset :asd: che con doppiaggi fatti a DOC e vari tagli li rende adatti ai bambini), gli Anime giapponesi non sono i cartoni della Disney... perchè sono indirizzati ad un pubblico di tutte le età... e anzi molti non sono adatti ai bambini.

Ah si dice AD HOC, comunque quoto la prima parte, ma devo dire che il vero colpevole dell'associazione infame "Anime <==> Bambini" è in primo luogo la Disney che ha sparato sul mercato europeo i cartoni di topolino etc.. stupidi e veramente da bambini, e in secondo luogo i giornalisti italiani che inculcano nella popolazione concetti sbagliati come "Hacker <==> cattivi", "Anime <==> Bambini", "Sinistra <==> Male", "Extracomunitari <==> Terroristi" e chi più ne ha più ne metta, la Merdaset è solo un burattino nelle mani del MOIGE, che con la scusa di educare i bambini al posto di chi invece dovrebbe farlo, fa censurare tutto ciò che ritiene "pericoloso", guarda caso però solo gli anime, altre porcate che vanno in onda in quella che chiamano "fascia protetta" ma che si applica solo per certe categorie di trasmissioni (tipo la scoreggia dello scoiattolo vigorsol) vengono messe tranquillamente in onda senza problemi nonostante le scene di sesso, violenza, etc... , o credono davvero che un bambino alle 2 quando torna a casa da scuola non si veda il TG quando è a tavola coi genitori?

 

forse ho esagerato un pelino... :P

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ah si dice AD HOC

Si scusa la mia è una svista non so a cosa stavo pensando(ai formaggi xD) :ggh: lui pensa veramente che si dica LE anime...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ah si dice GLI anime, comunque certi anime che si vedono non sono per certo da bambini... anzi alcuni io li sconsiglierei caldamente ai bambini(tipo Gantz :asd: ), in realtà è da noi in Italia che si è creato questo "mito" che tutti i cartoni animati sono per bambini(indovinate per colpa di chi??? si Merdaset :asd: che con doppiaggi fatti a DOC e vari tagli li rende adatti ai bambini), gli Anime giapponesi non sono i cartoni della Disney... perchè sono indirizzati ad un pubblico di tutte le età... e anzi molti non sono adatti ai bambini.

Ah si dice AD HOC, comunque quoto la prima parte, ma devo dire che il vero colpevole dell'associazione infame "Anime <==> Bambini" è in primo luogo la Disney che ha sparato sul mercato europeo i cartoni di topolino etc.. stupidi e veramente da bambini, e in secondo luogo i giornalisti italiani che inculcano nella popolazione concetti sbagliati come "Hacker <==> cattivi", "Anime <==> Bambini", "Sinistra <==> Male", "Extracomunitari <==> Terroristi" e chi più ne ha più ne metta, la Merdaset è solo un burattino nelle mani del MOIGE, che con la scusa di educare i bambini al posto di chi invece dovrebbe farlo, fa censurare tutto ciò che ritiene "pericoloso", guarda caso però solo gli anime, altre porcate che vanno in onda in quella che chiamano "fascia protetta" ma che si applica solo per certe categorie di trasmissioni (tipo la scoreggia dello scoiattolo vigorsol) vengono messe tranquillamente in onda senza problemi nonostante le scene di sesso, violenza, etc... , o credono davvero che un bambino alle 2 quando torna a casa da scuola non si veda il TG quando è a tavola coi genitori?

 

forse ho esagerato un pelino... :P

Quoto tutti e non credo che tu abbia esagerato :asd:

Comunque vorrei uscire da questo argomento (di cui non capisco molto xD)e tornare al discorso degli insegnamenti che può dare un anime.

Facciamo l'esempio di bleach(rivolgetevi a Son Goku e capirete meglio).Fin dai primi episodi,e dai primi volumi,bleach diverte e insegna soprattutto nei momenti dove ci osno quei lunghi discorsi di Ichigo.

E bleach è solo uno dei pohi esempi ce ne sono molti altri :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io penso che gli anime non siano affatto stupidi, ma è solo in italia che c'è questa credenza. Anche perchè se guardi i cartoni giapponesi sei un idiota, se guardi i Disney ti vuoi divertire. Se ti piace qualcosa di intelligente ma non è calcio, allora sei uno sfigato, se sei un gorilla imbecille che non sa mettere in fila due parole, ma sei un campione al calcio allora apriti cielo.

Come detto da L e Upaz è un pregiudizio orrendo creato da quelli che sono troppo stupidi per cogliere il significato delle cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra il solito discorso che tirano in ballo da anni... soprattutto i genitori o le persone dalla mente limitata (non so come altro dire XD). Gli anime (e prima di loro i manga da cui sono tratti, che li supoerano anche ^^) non penso affatto siano una cosa da bambimi, penso che ci siano altresì cartoni che sono da bamibini ma sono fatti per essere tali, che so tipo i Puffi, ma non sto dicendo che siano brutti solo che appunto pernso che quelli siano cartoni fatti proprio per bambini (non sono anime in effetti ^^). Ma gli anime oltre a dare insegnamenti, etc etc (insomma quel che hanno già detto che è inutile ripetere), visti gli effetti speciali con cui sono realizzati, le storie, i messaggi e altro non direi proprio che sono da bambini. Mi sembra limitatissimo ridurre tutto il mondo dell'animazione a roba da bambini XD

Poi bè quel che è stato già detto mi sembra sacrosanto ^^

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa ma se ti vergogni a guardare anime non li guardare...cmq ti posso assicurare che gli shonen sn piu adatti a ragazzi ke a bambini...in giappone moltissimi shonen vengono trasmessi la sera...da parte mia ,io guarderò gli anime anche da vecchio decrepito ihih

Share this post


Link to post
Share on other sites

io li guardo xke alcuni ci insegnano l'onore e il rispetto( one piece),altri l'importanza dell'amicizia (naruto),e quasi tutti ti gli anime hanno uno scopo la realizzazione dei propri sogni.per questo li guardo xke io come loro vorrei realizzae i miei sogni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi sembra il solito discorso che tirano in ballo da anni... soprattutto i genitori o le persone dalla mente limitata (non so come altro dire XD).

Io ho risolto facendo guardare a mia madre il primo episodio di Lane :asd: , poi se vista tutta la serie XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

io :quoto: Vincent Dinch tutta la vita...forse anche di più...

è bello sapere che non sono l'unico a pensare che il cervello non sia semplicemete un optional :ggh:

e poi di cosa bisogna vergognarsi?... di certo preferirei guardare "i puffi" ( e sottolineo i puffi) piuttosto che la de filippi :ops:

e con questo, credo di aver detto tutto... :marameo:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ah si dice GLI anime, comunque certi anime che si vedono non sono per certo da bambini... anzi alcuni io li sconsiglierei caldamente ai bambini(tipo Gantz :asd: ), in realtà è da noi in Italia che si è creato questo "mito" che tutti i cartoni animati sono per bambini(indovinate per colpa di chi??? si Merdaset :asd: che con doppiaggi fatti ad hoc e vari tagli li rende adatti ai bambini), gli Anime giapponesi non sono i cartoni della Disney... perchè sono indirizzati ad un pubblico di tutte le età... e anzi molti non sono adatti ai bambini.
Ah si dice AD HOC, comunque quoto la prima parte, ma devo dire che il vero colpevole dell'associazione infame "Anime <==> Bambini" è in primo luogo la Disney che ha sparato sul mercato europeo i cartoni di topolino etc.. stupidi e veramente da bambini, e in secondo luogo i giornalisti italiani che inculcano nella popolazione concetti sbagliati come "Hacker <==> cattivi", "Anime <==> Bambini", "Sinistra <==> Male", "Extracomunitari <==> Terroristi" e chi più ne ha più ne metta, la Merdaset è solo un burattino nelle mani del MOIGE, che con la scusa di educare i bambini al posto di chi invece dovrebbe farlo, fa censurare tutto ciò che ritiene "pericoloso", guarda caso però solo gli anime, altre porcate che vanno in onda in quella che chiamano "fascia protetta" ma che si applica solo per certe categorie di trasmissioni (tipo la scoreggia dello scoiattolo vigorsol) vengono messe tranquillamente in onda senza problemi nonostante le scene di sesso, violenza, etc... , o credono davvero che un bambino alle 2 quando torna a casa da scuola non si veda il TG quando è a tavola coi genitori?

quoto tutti e due però nn darei la colpa alla disney perke la disney lo dice forte e chiaro ke i suoi cartoni e fumetti sono per bambini, se proprio dobbiamo dare la colpa a qualche cartone lo possiamo dare a anime davvero stupidi tipo pokemon e hamtaro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eheh penso che voi bene o male abbiate ragione solo che proprio guardando questi anime certe volte mi viene da dire:ma non sto perdendo il mio tempo?

 

Però ogni volta che lo dico non funziona e continuo a guardarli e mia madre dice che sono malato o cose del genere e volevo sentire il vostro parere anche se scontato visto che siamo su un forum dove siamo tutti appassionati di questi anime...

Cmq io penso che gli anime mi stacchino un po dalla vita reale e che se ne continuo a guardare così tanti perderò troppo tempo tutto qua...

ps:io sto scrivendo questo messaggio ora ma prima ho visto 10 puntate di naruto su internet e sono le 2 più o meno

Cmq grazie per i vostri consigli e grazie per avermi detto come la pensate!

Share this post


Link to post
Share on other sites

be, un conto è guardare anime, un conto è guardare SOLO anime, ovviamente bisogna dare importanza anche ad altre cose, per come la vedo io gli anime sono una pausa dalla vita reale, un momento in cui ci si rilassa e ci si diverte, non devono ostacolare la vita privata delle persone, il mio consiglio è di vedersi un anime solo quando si ha un po di tempo libero e non crearsi tempo libero (rinunciando ad altre cose) per poter vedere un anime ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
be, un conto è guardare anime, un conto è guardare SOLO anime, ovviamente bisogna dare importanza anche ad altre cose, per come la vedo io gli anime sono una pausa dalla vita reale, un momento in cui ci si rilassa e ci si diverte, non devono ostacolare la vita privata delle persone, il mio consiglio è di vedersi un anime solo quando si ha un po di tempo libero e non crearsi tempo libero (rinunciando ad altre cose) per poter vedere un anime ;)

 

parole sacrosante :quoto: ...una domenica pomeriggio passata a guardare un anime, è diverso da chi si chiude in casa tutti i santi giorni e non cura più le sue amicizie e via discorrendo... vabè che per un cero periodo io l'ho fatto...ma poi ho compreso che farsi due risate guardando un anime è una cosa, ridere di cuore con i proprio amici/fidanzata è un'altra...ciauuuuuuuuuuuu

Share this post


Link to post
Share on other sites
be, un conto è guardare anime, un conto è guardare SOLO anime, ovviamente bisogna dare importanza anche ad altre cose, per come la vedo io gli anime sono una pausa dalla vita reale, un momento in cui ci si rilassa e ci si diverte, non devono ostacolare la vita privata delle persone, il mio consiglio è di vedersi un anime solo quando si ha un po di tempo libero e non crearsi tempo libero (rinunciando ad altre cose) per poter vedere un anime ;)

 

:quoto: ...alla fine per me gli anime sono allo stesso livello di un buon libro o un buon film...

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche per me gli anime sono tipo un libro solo che sono libri che mi piacciono molto e quindi voglio continuare finchè che non c è un punto morto magari che è meno interessante... cmq io non rinuncio agli amici per gli anime però ci sono dei momenti in cui quando piove o quando non so bene cosa fare in una giornata mi guardo un sacco di puntate però penso anche io che gli amici siano più importanti più che altro perchè gli amici sono reali e quella è la tua vita,con loro vivi,invece gli anime sono divertenti e magari ti possono aiutare con le amicizie però non sono da mettere al primo posto...

iL mio più grande dubbio è quello di guardArli o no perchè quando li guardo faccio fatica a smettere fino a un punto morto e magari se mi interrompono in un bel momento divento arrogante e scontroso, ma questo è un problema che cercherò di risolvere eheh...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ah si dice GLI anime, comunque certi anime che si vedono non sono per certo da bambini... anzi alcuni io li sconsiglierei caldamente ai bambini(tipo Gantz :asd: ), in realtà è da noi in Italia che si è creato questo "mito" che tutti i cartoni animati sono per bambini(indovinate per colpa di chi??? si Merdaset :asd: che con doppiaggi fatti ad hoc e vari tagli li rende adatti ai bambini), gli Anime giapponesi non sono i cartoni della Disney... perchè sono indirizzati ad un pubblico di tutte le età... e anzi molti non sono adatti ai bambini.

:quoto: :quoto: :quoto: hai perfettamente ragione....!!!la mediaset fa diventare tt i icartoni ke visiona dei programmi x bambini cn censure e tagli vari.... :wallbash:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sta mattina mi è venuto un dubbio enorme e mi ha tormentato moltissimo:ma guardare le anime o leggere i manga non è da bambini?

 

Io ho ragionato per un pò e non sono riuscito a trovare una conclusione definitiva....

Io ho pensato che da piccolo guardavo le anime per le battaglie e guardavo poco la struttura psicologica dei personaggi ,poi negli ultimi tempi mi sono rivisto full metal panic,saiuky,FMA, death note e guardandoli volevo trarne degli insegnamenti sulla vita e cercavo di capire il motivo per cui agivano così, ma molti miei amici mi dicono che è da bambini guardarli e allora mi hanno fatto riflettere, ma penso che molte anime possano essere non per bambini e che possono insegnare molto e possono farti divertire ma anche riflettere...

Cosa pensate voi a questo proposito?

 

Beh... io l'ho sempre detto.. uno dei miei motti è: "a volte i cartoni insegnano di + dei libri" sono sempre stata convinta che gli anime alla fine sono molto istruttivi, cioè, almeno io, molte cose le ho imparate vedendo i cartoni da piccina, ecc... poi adesso che mi ineresso di anime, un pò + seri, comincio a vedere anche io le varie psicologie dei personaggi, come reagiscono ecc... ma cosa + importante, è che io vedo gli anime per poter sognare :rolley: tutte le sotire che invento io con la fantasia, le posso avvicinare molto agli anime che mi vedo ora... ossia vedere un'anime per me significa poter volare con la mente :rolley: immagginare mille risvolti diversi di una storia o di una situazione... insomma partire con la fantasia a 10000 e ingranare di 5°!!!! poi cmq il vedere gli anime è considerata un'attività ludica, e a mio parere, che queste cose le sto studiando, ogni individuo gioca, da quando nasce a quando muore, e vedere anime è un tipo di divertimento/gioco, nessun individuo "non gioca" e noi che vediamo anime impieghiamo il nostro tempo libero a "giocare" quindi a divertirci e svagarci guardando anime, i tuoi amici... anche loro si divertiranno con qualche cosa... quindi proprio come si divertono loro ti diverti anche tu, in modo diverso, ma è la stessa cosa, e non considerarla una cosa da bambini, xkè ci sono certi shonen che trattano argomenti ben poco da bambini, anzi, creati appositamente per un pubblico + adulto... quindi se qualcuno dice che sono cose da bambini io proporrei di chiedergli: " Ma tu hai mai visto un'anime? " :ok:

vbb... ora ho divagato veramente troppo... :XD:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...