Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza
Sign in to follow this  
Salamander Nikke

Torna Berlusconi... MA BASTA!!!

Recommended Posts

Dovevo trovare un luogo dove sfogare il mio disappunto per questo avvenimento... non ne posso più, come dice la Littizzetto: " Hai rotto i cogli**i ". Non gli è bastato rovinare l'Italia in 18 anni, la vuole distruggere... è tornato e lo spread si è già alzato di uno sbotto. E mi sorprendo che c'è sempre qualche (passatemi il termine) IDIO**A che continua a votarlo....

 

Sfogo finito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per sfogarsi c'è la discussione apposita: [sFOGHI], se invece vuoi parlare di politica basta dirlo ! Qui tanto Berlusconi o altri io nonostante abbia la possibilità di votare non voto perchè mi sono stufato di votare il meno peggio gia è tanto che trattengo le lacrime.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come dice zombie se è uno sfogo c'è il topic adatto, se vuoi parlare di politica allora è un altro conto XD

 

I non voti comunque se li dividono i partiti, quindi sarebbe meglio il voto nullo.

In ogni caso sempre meglio votare per i meno peggio che per chi ha rovinato l'italia e ha buttato via tutti i sacrifici degli italiani di quest'ultimo anno nel cesso solo per prendersi qualche voto in più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me,non vale la pena andare a perder tempo a votare (anche se non posso ancora). Tanto alla fine i politici sono tutti uguali, si intascano una barca di soldi, senza fare un ca**o. Anzi no, una cosa la fanno, peggiorano sempre di più la situazione dell'Italia -.-''

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Non votare" per loro è come dire che ti sta bene quello che sta succedendo/che non ti interessa (cioè non votare è come dire "SI" a tutti), votate almeno il meno peggio che almeno conta come un "no" netto contro gli altri.

 

Anche se concordo che i politici sono totalmente inaffidabili e fanno ugualmente di capa loro, meglio fare quel poco che possiamo per frenarli che dar loro il "via libera".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Votare è un diritto ed un dovere verso se stessi, la comunità ed il paese. Non si può pretendere che le cose cambino quando noi non muoviamo neanche un dito per mettere una crocetta o rendere nullo il voto, e non possiamo nemmeno fingere che questa sia una realtà distante da noi o che non ci riguarda. Da laureata in politica dico che questo modo di far politica non lo scontrato in nessun libro finora. è del tutto estranea agli insegnamenti che fanno all' università...ma lo dico con forza che Ogni popolo ha il governo che si merita! Siamo educati a non essere responsabili e a scaricare le responsabilità sul prossimo... non è mai colpa nostra, è sempre colpa di qualcun altro...certo questa era la politica dei nostri padri, vogliamo addottarla anche noi...oppure vogliamo darci una bella svegliata e urlare con forza che non ci stiamo... che non vogliamo essere il sacrificio di nessun signore del potere!I sondaggi e gli incitamenti dei politici alla gente di votare sono tutte balle...a i politici sta bene che la gente si allontani dalla politica, che non vada a votare...loro sanno benissimo chi vincerà ogni volta, avendo le loro quote e a tutto questo aggiungete anche i vostri voti ( coloro che non votano) che li prende la maggioranza, ed il gioco è fatto... ecco perchè questi ultimi 20 anni vediamo sempre le stesse caricature e storciamo il naso ogni volta, ignorando che siamo stati proprio noi con la nostra indifferenza ad avergli conservato per l'ennesima volta la poltrona al potere!Certo non dico di fare una rivoluzione ( non siamo mai stato un popolo di rivoluzionari) ma almeno andiamo ad esprimere il nostro dissenso ( non assenza) verso questa politica/spettacolo che non ci appartiene,votando. questa si che sarebbe una bella rivoluzione per i tempi che corrono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@accelerator82

 

 

Discorso illuminante.. ma c'è un quesito che mi tormenta.. CHI DOBBIAMO VOTARE ? E' questo il problema non tanto il problema votare o no. La Tv dice un sacco di cavolate come questi "politici". La politica italiana è diventata un circo! Io non so più cosa fare votare il meno peggio è inutile perchè farà quel poco di meno che farà il peggiore !!

 

Cito l'affermazione davvero illuminante di un mio amico ( Poi non so se è sua )

 

Contiente PAROLACCIE quindi lo metto sotto spoiler !

 

 

Egregio Cavaliere,

quando hai capito che saremmo finiti nella merda, ti sei fatto da parte. Ora che qualcuno spalando spalando spalando merda ha tirato fuori il nostro naso, tu caro Cavaliere ti sei messo in testa di tornare, ed oggi il nostro naso è risprofondato nella merda grazie a te.

 

 

 

 

Mi scuso per il linguaggio scurrile ma quando ci vuole ci vuole !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io quando ci sono le elezioni cerco col mio voto di scegliere il male minore ma alla fin fine ci sono sempre i soliti politici che pensano esclusivamente ai propri interessi e quindi non cambia mai nulla... servirebbe una bella svolta ma non sò proprio da dove possa arrivare :ggh:

Ps: Accelerator 82 casomai cambiassi idea e decidessi di fomentare una rivoluzione puoi contare su di me! :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

O il Movimento 5 Stelle o non voto.

 

Per il resto, preferisco la versione di Mill rispetto a "ogni popolo ha il governo che si merita": "Dovunque vi sia una classe dominante, la morale del paese emana, in buona parte, dai suoi interessi di classe e dai suoi sentimenti di superiorità di classe".

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto illidor e approvo accelerator

Io considero votare più un obbligo che un diritto e considero sbagliato votare senza testa dando il voto a caso,io sono un 95 e non posso ancora votare ma sinceramente voterei PD, anche se ormai i politici sono diventati comici,e i comici politici.

La soluzione è emigrare secondo me, potrete darmi pure del menefreghista ma io non ho la voglia e la forza di voler cambiare questo posto,in tutto e per tutto! Io sono convinto e sostenitore della filosofia di Macchiavelli(mi pare,è alta la probabilità che sto sbagliando xD) che tutte le persone al mondo abbiano dentro di se un insanabile vena egoistica,e che la politica non faccia altro che accentuarla perchè fa diventare anche la più buona persona corrotta e egoista.

Non mi vogliate del male,ma è quello che penso :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so quanto durerà questo topic dato che comunque è vietata la propaganda politica ma a poco a poco si finirà lì xD ( se già non ci siamo :ride: ) però la discussione è interessante e vorrei dire la mia. Prendendo spunto dagli ultimi discorsi ormai si è finiti per votare un simbolo o una persona (PD, Berlusconi, M5S) ma non si sa mai chi c'è dentro quella scatola, si conoscono 4 facce i leader e basta ma i danni spesso li fanno "gli altri" quelli che infilano qualche emendamento e poi i beneficiari si fingono "ignari". Ma questi "altri" non sono altro che pedoni che si vendono per 2 soldi, il vero dramma è il non poter più scegliere il proprio parlamentare direttamente ma si vota il partito, sceglie lui per me e se poi sbaglia uno si sente dire frasi assurde come anche tra gli apostoli c'era una mela marcia o, capita a tutti di sbagliare. Alla fine poi si scarica la colpa ad altri e si crea un nuovo partito "pulito" ma le facce principali sono quelle da anni e guarda un pò si ricade negli stessi errori. SI vede gente che salta da sinistra a destra come canguri pur di prendersi una poltrona. Le idee di questi partiti si disconoscono, il PD e la sinistra dovrebbero aiutare gli operai, i pensionati ecc ecc non mi sembra sia successo questo... la destra dovrebbe favorire lo sviluppo delle imprese, degli imprenditori ecc ecc non mi sembra sia successo nemmeno questo, eppure chi più chi meno si sono alternati tutti. per concludere con una citazione :ride: vanno molto di moda io credo sempre più nell'affermazione, che se non sbaglio è di Gaetano Mosca... una minoranza organizzata, la quale agisce sempre coordinatamente, trionfa sempre sopra una maggioranza disorganizzata... e loro tutti, nessuno esclusi sono molto coordinati. Finito il "piccolo" sfogo credo anch'io nel principio meglio votare il meno peggio che non votare proprio perchè non vale come forma di protesta in quanto qualora votasse anche solo una persona le votazioni sarebebro valide.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna andare a votare perchè, dopo è inutile lamentarsi se è stato eletto chi non ci piace!

 

Concordo con quello che ha detto Accelerator 82 "Ogni popolo ha il governo che si merita!" e tutto il resto. Se non votiamo e non facciamo nulla è come mettersi a 90 e prendere quello che viene.

 

Per quanto riguarda il Cavaliere se non si ricandida non può fermare i suoi processi, ed è probabile che lo mettano al gabbio (fosse vero).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dovrebbe solo avere quel po di coscenza da dire:che ho fatto in tanti anni di governo? e allora si risolverebbe tutto :inferiore:

Considerando che: si è salvato le terga dai processi e ha quadruplicato il capitale delle sue aziende grazie alle leggi ad personam, il controllo della RAI, l'eliminazione della concorrenza ed una decina di altre cose che l'italiano medio non capirà mai e quindi tornerà a votarlo per l'ennesima volta, direi che il tuo discorso poteva essere esatto in linea di principio ma non nella realtà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non votando ci sarà una maggiore probabilità che trionferanno i voti corrotti! a sto punto è meglio votare il meno peggio...e questo è molto triste. e pensare che l'italia era considerata una grossa potenza mondiale!

Per cause di forza maggiore non potrò votare...ma anche se potessi sarei proprio indeciso chi mi farebbe "meno male"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non votando ci sarà una maggiore probabilità che trionferanno i voti corrotti! a sto punto è meglio votare il meno peggio...e questo è molto triste. e pensare che l'italia era considerata una grossa potenza mondiale!

Per cause di forza maggiore non potrò votare...ma anche se potessi sarei proprio indeciso chi mi farebbe "meno male"...

 

Normalmente avrei chiesto dove avessi visto questo film ma pur non essendo un cinefilo sono abbastanza certo che non esiste nessuna pellicola simile. :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non votando ci sarà una maggiore probabilità che trionferanno i voti corrotti! a sto punto è meglio votare il meno peggio...e questo è molto triste. e pensare che l'italia era considerata una grossa potenza mondiale!

Per cause di forza maggiore non potrò votare...ma anche se potessi sarei proprio indeciso chi mi farebbe "meno male"...

 

Normalmente avrei chiesto dove avessi visto questo film ma pur non essendo un cinefilo sono abbastanza certo che non esiste nessuna pellicola simile. :rotfl:

:rotfl: eh già hai ragione!! :XD: non intendevo potenze mondiali quali USA russia e cina....diciamo che era ben vista! (e fidati...era davvero ben vista)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe ragazzi secondo me il problema di fondo non è se andare a votare o meno ma il problema di fondo è che quei parlamentari non dovrebbero neanche trovarsi in parlamento per esempio io cittadino comune se ho un' impresa e fallisco non potrei più svolgere la mia professione in proprio per 10 anni allora quei parlamentari nel corso degli anni anni hanno praticamente fatto fallire uno stato perchè ormai vista la situazione economica lo stato è praticamente fallito allora perchè sono ancora là??????

poi anche il discorso del federalismo stanno facendo un lavoro da schifo o lo si fa bene come il sistema americano o così si aumentano solo le spese. Il nostro sistema economico è una macchina che perde gasolio da tutti i pori o qualcuno fonda un nuovo movimento politico che sia onesto e senza corrotti o con con questi quattro I*******I e lo sottolineo non andiamo da nessuna parte.

ora che arrivi un politico onesto in italia sarà il primo segno dell' apocalisse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Considerando che: si è salvato le terga dai processi e ha quadruplicato il capitale delle sue aziende grazie alle leggi ad personam, il controllo della RAI, l'eliminazione della concorrenza ed una decina di altre cose che l'italiano medio non capirà mai e quindi tornerà a votarlo per l'ennesima volta, direi che il tuo discorso poteva essere esatto in linea di principio ma non nella realtà.

 

Com'è prevedibile la minutaglia italiana! Non può proprio fare a meno di confermare le mie peggiori previsioni aumentando oltre la linea rossa la mia megalomania. :rotfl:

Prima o poi le mie valigie si riempiranno e svuoteranno per l'ultima volta e sono matematicamente certo che non sarà in questo paese a cui sto dedicando i miei anni migliori. Preferisco morire serenamente. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un popolo è in grado di elevare o rovesciare...ma quando un popolo è confuso (vorrei usare un eufemismo) e colpito da gravi patologie ossia quella di avere la memoria di un gatto, apatia ... (la lista sarebbe lunga) i risultati sono questi...Uno spettacolo penoso che non fa divertire neppure l'ottimista più incallito. (Vorrei tanto piangere ma ho versato tutte le lacrime)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...