Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza

Elezioni Presidenziali U.S.A.


Gambit
 Share

Recommended Posts

Eccomi qui, ad aprire un topic per parlare di politica. Che dire, il mondo deve essere prossimo alla fine a questo punto XD

 

Ok battutacce auto-ironiche a parte, sono curioso di sapere la vostra opinione sulle elezioni presidenziali in America. Come saprete, Barack Obama ha vinto una delle elezioni con il margine di vittoria più piccolo in assoluto, pur ottenendo una buona fetta dei grandi elettori, a dimostrazione della sua vittoria nei cosiddetti "Stati chiave", ovvero quelli con il maggior numero dei suddetti grandi elettori.

 

Che dire, io personalmente sono molto contento, sia per orientazione politica personale, ma anche e soprattutto per la persona in sè, in quanto di Obama si possono dire parecchie cose pro o contro, ma la certezza è che una persona seria, una che si impegna in quello che fa (anche con il Congresso che fa di tutto per ostacolare i progetti più intelligenti. Non riuscirò mai a capire il funzionamento della mente americana -.-''), e di sicuro una persona molto più adatta di quell'idiota di Romney. PPer carità, potrebbe anche rivelare di essere un buon politico, ma resta comunque un pezzo di m***a, uno che ha sparato gaffe una peggiore dell'altra durante la campagna elettorale, supportato da quella classe di arricchiti quali

, che dimostra il suo più totale menefreghismo verso chiunque non sia ricco almeno quanto lui, giocando sulla vita e sulla salute delle persone.

Se queste sono le persone a cui si affida Romney (e i repubblicani con lui) per vincere bè, per fortuna che per altri quattro anni alla Casa Bianca ci sarà qualcuno su cui poter contare.

 

Ora a voi

Link to comment
Share on other sites

Che dire, io personalmente sono molto contento, sia per orientazione politica personale, ma anche e soprattutto per la persona in sè, in quanto di Obama si possono dire parecchie cose pro o contro, ma la certezza è che una persona seria, una che si impegna in quello che fa (anche con il Congresso che fa di tutto per ostacolare i progetti più intelligenti. Non riuscirò mai a capire il funzionamento della mente americana -.-''), e di sicuro una persona molto più adatta di quell'idiota di Romney. PPer carità, potrebbe anche rivelare di essere un buon politico, ma resta comunque un pezzo di m***a, uno che ha sparato gaffe una peggiore dell'altra durante la campagna elettorale, supportato da quella classe di arricchiti quali

, che dimostra il suo più totale menefreghismo verso chiunque non sia ricco almeno quanto lui, giocando sulla vita e sulla salute delle persone.

Se queste sono le persone a cui si affida Romney (e i repubblicani con lui) per vincere bè, per fortuna che per altri quattro anni alla Casa Bianca ci sarà qualcuno su cui poter contare.

 

Ora a voi

:quoto: :quoto: :quoto:

Assolutamente d'accordo... menomale non c'è andato Romney alla casa bianca, quando leggo che dice: "Dobbiamo tagliare le spese inutili dell' esercito... per poi comprarci Jet e armi di nuova generazione" (contraddizione già di per se :ggh: ) oppure " la marina americana ha meno truppe del 1980" (siamo in un periodo di crisi e questo qui è capace di pensare solo all' esercito) o ancora come hai detto te le questioni sulla "riforma" sanitaria..... l'unica cosa mi viene da pensare è che gli americani che lo hanno votato siano un pochino ritardati :inferiore: .

Inoltre ieri ho sentito che si sospettavano brogli elettorali visto che hanno sequestrato due machinette che trasformavano i voti di Obama in quelli di Romney.

Link to comment
Share on other sites

Eccomi qui, ad aprire un topic per parlare di politica. Che dire, il mondo deve essere prossimo alla fine a questo punto XD

 

Ok battutacce auto-ironiche a parte, sono curioso di sapere la vostra opinione sulle elezioni presidenziali in America. Come saprete, Barack Obama ha vinto una delle elezioni con il margine di vittoria più piccolo in assoluto, pur ottenendo una buona fetta dei grandi elettori, a dimostrazione della sua vittoria nei cosiddetti "Stati chiave", ovvero quelli con il maggior numero dei suddetti grandi elettori.

 

Che dire, io personalmente sono molto contento, sia per orientazione politica personale, ma anche e soprattutto per la persona in sè, in quanto di Obama si possono dire parecchie cose pro o contro, ma la certezza è che una persona seria, una che si impegna in quello che fa (anche con il Congresso che fa di tutto per ostacolare i progetti più intelligenti. Non riuscirò mai a capire il funzionamento della mente americana -.-''), e di sicuro una persona molto più adatta di quell'idiota di Romney. PPer carità, potrebbe anche rivelare di essere un buon politico, ma resta comunque un pezzo di m***a, uno che ha sparato gaffe una peggiore dell'altra durante la campagna elettorale, supportato da quella classe di arricchiti quali

, che dimostra il suo più totale menefreghismo verso chiunque non sia ricco almeno quanto lui, giocando sulla vita e sulla salute delle persone.

Se queste sono le persone a cui si affida Romney (e i repubblicani con lui) per vincere bè, per fortuna che per altri quattro anni alla Casa Bianca ci sarà qualcuno su cui poter contare.

 

Ora a voi

 

:quoto: :quoto: :quoto: hai già detto tutto tu Gambit :XD: quindi non posso che quotarti alla grande :ok:

Link to comment
Share on other sites

Le elezioni americane sono la cosa più ridicola che ci possa essere al mondo, tante tantissime parole dette per accaparrarsi la folla per poi andare al comando e fare il minimo indispensabile, c'è poco da festeggiare, io avrei festeggiato solo se il popolo americano avesse fatto una rivoluzione come si deve; ma purtroppo non l'ha fatta e non la faremo di conseguenza neanche noi, visto che siamo una colonia deli USA.

Link to comment
Share on other sites

Le elezioni americane sono la cosa più ridicola che ci possa essere al mondo, tante tantissime parole dette per accaparrarsi la folla per poi andare al comando e fare il minimo indispensabile, c'è poco da festeggiare, io avrei festeggiato solo se il popolo americano avesse fatto una rivoluzione come si deve; ma purtroppo non l'ha fatta e non la faremo di conseguenza neanche noi, visto che siamo una colonia deli USA.

 

 

Perchè quelle italiane, quelle della Germania o quelle del Botswana sono molto diverse :XD:

Link to comment
Share on other sites

Le elezioni americane sono la cosa più ridicola che ci possa essere al mondo, tante tantissime parole dette per accaparrarsi la folla per poi andare al comando e fare il minimo indispensabile, c'è poco da festeggiare, io avrei festeggiato solo se il popolo americano avesse fatto una rivoluzione come si deve; ma purtroppo non l'ha fatta e non la faremo di conseguenza neanche noi, visto che siamo una colonia deli USA.

 

 

Perchè quelle italiane, quelle della Germania o quelle del Botswana sono molto diverse :XD:

Sicuramente in Botswana non ci sarà mai un presidente che riesce a vincere le elezioni grazie ad un discorso bellissimo contro le lobby e i gruppi di potere per poi rivelarsi solo uno stupido burattino.

Link to comment
Share on other sites

Le elezioni americane sono la cosa più ridicola che ci possa essere al mondo, tante tantissime parole dette per accaparrarsi la folla per poi andare al comando e fare il minimo indispensabile, c'è poco da festeggiare, io avrei festeggiato solo se il popolo americano avesse fatto una rivoluzione come si deve; ma purtroppo non l'ha fatta e non la faremo di conseguenza neanche noi, visto che siamo una colonia deli USA.

 

Io non vorrei essere così sintetico e superficiale ma tutti gli abitanti degli U.S.A. mi stanno antipatici e li considero la rovina del mondo!

Io odio l'america! Non vorrei sembrare troppo aggressivo ma io provo tanto rancore,li considero la rovina del mondo :ink: se siamo così dobbiamo ringraziare loro e mi stanno molto più simpatici le persone del medio oriente. :inferiore:

 

PS: mi piacciono solo i film americani ma questa è un altra storia :lol:

Link to comment
Share on other sites

l'America, ma ci metto pure la Cina e gli Sceicchi, sono la rovina del mondo....sono quelli che più di tutti approfittano della situazione favorevole a loro e sfavorevole ad altri....gli americani vogliono comandare, i cinesi vogliono impadronirsi del mercato e gli sceicchi comprano tutto ciò che possono in europa prima che il mercato del petrolio vada in declino....tanto prima o poi il petrolio finirà, non durerà in eterno.....

 

Obama tra tutti questi è probabilmente il migliore che l'America potesse votare come presidente, non può certo cambiare chissà cosa, ma la sua mentalità è più vicina ai poveri che ai ricchi americani....che sono coloro che stanno mettendo in ginocchio gli Stati Uniti

Link to comment
Share on other sites

ormai si sà che le multinazionali hanno più poteri degli stati xD!

Sono loro che decidono,le scelte dei presidenti sono basate sui loro capricci basta vedere la situazione in Italia dove Monti fa il cane di Marchionne,cercando di modificare gli articoli della costituzione

Link to comment
Share on other sites

infatti, poi giustamente i tipi come Marchionne, fanno gli interessi delle loro aziende(non può essere altrimenti, al suo posto farei altrettanto)....le multinazionali che hanno una grande influenza sulla politica di un paese, sono i veri detentori del potere come hai giustamente scritto Shisui...anche se questo è un male...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...