Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza

il ritorno di Kyashan


bowser
 Share

Recommended Posts

notizia di MANGAFOREVER.NET

Trentacinque anni dopo la prima, mitica serie animata dello studio Tatsunoko (i cui dvd sono usciti recentemente in Italia grazie a Dynit, anche nella versione economica Japan ’70 Super Heroes), quindici anni dopo un OAV che ha cercato di adeguare lo stile grafico dei personaggi a quello delle produzioni più recenti, quattro anni dopo il film live diretto da Kazuaki Kiriya che ha attirato su di sé in egual misura critiche ed elogi, Shinzo Ningen Casshern –o Kyashan, il ragazzo androide, come è stato ribattezzato in Italia- torna alla ribalta. E stavolta riparte dalle origini: una nuova serie anime, annunciata durante il primo giorno del Tokyo International Anime Fair 2008 e già in preparazione: il debutto è previsto per l’estate prossima.

 

A forgiare Casshern nel 1973 fu il geniale Tatsuo Yoshida, fondatore dello Studio Tatsunoko e creatore di serie come Gatchaman, le Time Bokan e Speed Racer (a cui è ispirato il film dei fratelli Wachowsky di prossima uscita). Nell’impresa egli fu aiutato nientemeno che da Yoshiyuki Tomino e Takeo Koyama (il quale ha poi lavorato a serie come Dragon Ball, Slayers, Saint Seiya, Urusei Yatsura e molte altre), oltre che dal resto del validissimo staff Tatsunoko. Anche coloro i quali si sono assunti il compito di questo oneroso remake, però, non sono certo i primi arrivati: si tratta infatti dello Studio Madhouse, una delle più celebri e prolifiche case di produzione giapponesi: tra i loro ultimi lavori ci limitiamo a ricordare Toki wo kakeru shoujo, Paprika, Black Lagoon e Nasu.

 

Il regista della serie, il cui titolo provvisorio finora è solo Casshern, è Shigeyasu Yamaguchi (Hanayori Dango, Dragon Ball Z, Ojamajo Doremi, Saint Seiya movie & OAVs). Il character designer è Yoshihiko Umakoshi (Berserk, Mushi-shi, Hanayori Dango, FMA: the movie), mentre le sceneggiatore saranno curate da Yasuko Kobayashi (Claymore, Death Note, Witchblade, Keroro Gunsou).

 

Speriamo che questo remake faccia onore alla serie originale, il cui fascino e la cui incisività difficilmente potranno essere superati, affinché noi spettatori possiamo di nuovo udire l’ululato di Flender introdurre le avventure di Casshern e Luna in lotta per salvare un’umanità tanto preziosa quanto piena di difetti.

dopo aver letto le referenze dei partecipanti non posso dire altro che :zozzo:

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Kyashan Sins: finalmente il trailer della nuova serie Anime

19724.jpg

 

Finalmente novità su quella che promette di essere una delle serie must del prossimo autunno giapponese.

 

Il sito ufficiale di Casshern Sins (Kyashan Sins) è online con alcune immagini e un trailer in bassa risoluzione che mostra già un'ottima animazione e grandi potenzialità.

 

L'anime prodotto da Madhosue e Tatsunoko Pro è un revival della storica serie del 1973 Shinzo ningen Casshern, nota in Italia come Kyashan, il ragazzo androide.

 

Trama dal sito ufficiale:

 

Luna. Una ragazza chiamata dalla gente come “il Sole che porta il nome della Luna” portò speranza nei cuori degli uomini, ridotti in schiavitù dai robot ormai padroni incontrastati del mondo.

Briking aveva il pieno controllo del mondo e, venuto a conoscenza di Luna e del pericolo che essa rappresentava, ordinò ai tre robot, Casshern, Deo e Leda di ucciderla. Luna morì per mano di Casshern, e da quel momento iniziò la distruzione totale del mondo, per mezzo del segreto celato da Luna.

 

Dopo circa 100 anni, la distruzione continua senza tregua, e di ciò ne fanno le spese gli stessi robot, i quali, un tempo creduti immortali, data l’impossibilità di ottenere parti di ricambio per i loro corpi meccanici, cominciano a morire.

Le grandi costruzioni, gli edifici e i resti della civiltà umana, cominciano a collassare e a cambiare forma. Metà del mondo è ormai ridotta ad un deserto di ruggine.

In questo caos di morte e desolazione riappare Casshern, scomparso cento anni fa dopo l'uccisione di Luna.

Casshern non ricorda nulla, la sua memoria è cancellata e impossibile da recuperare; egli non sa più il suo nome umano, né quale sia il suo scopo.

 

In uno scenario apocalittico di un mondo ormai morto, improvvisamente Casshern viene attaccato da qualcuno che grida il suo nome...

Da qui ha inizio la storia di Casshern Sins.

 

Nello staff, il regista Shigeyasu Yamauchi (Saint Seiya: The Hades Chapter - Sanctuary, Tenkai-hen, Street Fighter Alpha the Movie, Dragon Ball Z), Yasuko Kobayashi (Claymore, Shakugan no Shana, Witchblade) alla struttura della serie, e Yoshihiko Umakoshi (Berserk, Guyve, Mushi-Shi) al character design.

 

Dopo l'annuncio al Tokyo International Anime Fair 2008, durante il quale era stato presentato un promo in anteprima, ecco ora il primo trailer completo.

 

Casshern Sins Trailer

http://it.youtube.com/watch?v=hKw8QwhexVE

 

Questo sarà il secondo remake del famoso titolo degli anni 70. Nel 1993 la serie era già stata condensata in quattro OAV con il character design e la direzione dell'animazione di Yasuomi Umezu, responsabile pochi anni dopo anche di Tecno Ninja Gatchaman e Hurricane Polymar - Holy Blood, remake di altri due grandissimi successi Tatsunoko.

Del 2004 è, invece, il live action giapponese Kyashan - La rinascita, disponibile in DVD per Cecchi Gori Home Video.

 

Casshern Sins andrà in onda da ottobre il lunedì a mezzanotte su diverse emittenti tra cui MBS (Mainichi Broadcasting System), Chiba TV e TV Aichi.

 

Si ringrazia Go per aver fornito la trama.

 

Fonti: AnimeNation Blog, Sito ufficiale.

 

 

News nuove sulla serie di cui si parlava ^^

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...
  • 5 months later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...