Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza
Sign in to follow this  
Sephirot

La Signora Bianconera

Recommended Posts

Mi introduco al thread lasciando alcuni cenni riguardanti la stagione corrente per la Juventus.

I risultati in campo hanno riflettuto il cambiamento fisico e psicologico della squadra gestita da Conte, il quale ha infuso tutt'un altro spirito al team.

É virtuale il titolo di "Regina d'inverno", ma essa ha saputo premiare la squadra più tenace, tagliente, resistente e costante.

Solo il Milan, attualmente, riesce a tenere il nostro ritmo, portandosi sempre alle nostre calcagna. Era ed è senz'alcun dubbio ancora la favorita del campionato -persino Conte lo riconosce. Signore umile-.

Il risultato del calciomercato invernale è stato positivo.

La società è infatti stata protagonista assoluta: dimostrando velocità con Borriello, determinazione con Caceres (una telenovela brodosa), astuzia, strappando al Milan il talentuoso Bouy.

Anche se è un rimpiazzo quello di Padoin (mancato Behrani, mancato Naingollan, mancato Guarin) lo preferisco di molto a Naingollan.

Infine, per l'estate, si pensa ad un nuovo obiettivo, uno di qualità, per spendere i soldi che si risparmieranno con l'eliminazione degli esuberi tecnici (Amauri, Grosso, Toni, Iaquinta) e una possibile cessione di Krasic -anche se personalmente mi dispiace per egli-. 25-35 milioni di euri °>°

Spero possa continuare a fare del bene questa Juventus, aggiundicandosi lo scudetto e la Coppa Italia. Perchè non sperare?

 

parole sante :capo: per cui non posso che concordare con te :ok:

Su Krasic però è impossibile venderlo per 25-35 mln di euro(magari :asd: ) però se riuscissimo a vederlo allo stesso prezzo o quasi di quando l'abbiamo preso, allora sarebbe un vero affare, cosi da metterli insieme ad almeno 50 mln di euro se non di più, per prendere a giugno quei 3 top player che ci possano portare più in alto possibile :rolley:

Share this post


Link to post
Share on other sites

incrociando le dita, spero solo che non sottovalutino il calendario, all'apparenza facile, ma sappiamo tutti quanto sarà complicato, soprattutto perchè le altre squadre con noi giocano fino alla morte....cmq sempre Forza Juve!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella di oggi è stata una partita giocata abbastanza bene come al solito. Non si può dire che non abbiamo creato delle occasioni, anche perchè in campo si è vista una squadra sola che cercava di sfondare un muro di undici giocatori tutti in difesa!

Ormai è un dato di fatto che soffriamo contro le piccole, le quali si chiudono a riccio nella loro metà campo, con un catenaccio soffocante, perchè soffriamo l'assenza di un "fantasista" , di un Ibra che riesca a sbloccare la partita in ogni momento.

Forse se un Del Piero sarebbe stato un bel pennello.

Pegolo poi si è fatto Super Man proprio oggi °>°

Ma vabbè, non piangiamoci addosso, ragazzi, oggi era difficile traforare quel muro. Per segnare doveva sbagliare qualcosa qualche difensore ma questo non è successo.

Dati i risultati delle altre squadre io vedo il bicchiere ancora mezzo pieno!

Forza Juve!

Share this post


Link to post
Share on other sites

va bene cosi, del resto sapevo che il Siena veniva allo Juventus Stadium solo per fare un punto....ormai le piccole quando giocano da noi, sanno solo chiudersi in difesa, stringere i denti e sperare di non fare errori, solo cosi si esce con 1 o 3 punti da Torino...cmq fortunatamente non tutti si chiudono dietro, quando affrontiamo squadre che giocano aperto come noi, allora quella partita è già decisa(eccetto con le big, quelle sono da vedere)....però in avanti ci manca effettivamente l'uomo che fa la differenza come Ibra....cmq male che vada(incrociando le dita^^), se continuiamo cosi, il secondo posto non c'è lo toglie nessuno.

Oggi è stato espulso Ibra e dicono che dovrebbero dargli 3 giornate....che nessuno speri, è impossibile, al massimo saranno due giornate sicuramente; anche se effettivamente per me è meglio che gioca proprio lui, all'andata lo abbiamo già fermato, Chiellini sa come marcarlo(naturalmente ci può scappare da lui un'azione con gol)....il problema sarà, almeno dal mio punto di vista, El Sharaawy, questo ragazzo è un vero fenomeno...spero che con noi non giochi....occhio anche a Maxi Lopez e soprattutto Inzaghi...chissà non vorrei che entra negli ultimi minuti e ti fa gol^^

Share this post


Link to post
Share on other sites

peccato,abbiamo buttato 2 punti facili facili,ovvio che abbiamo avuto anche parecchia sfiga(pepe) e un vucinic che evidentemente non era in forma,matri troppo solo davanti,difesa come sempre molto attiva,non mancano interventi di Barzagli/Chiellini e uno stupendo de Ceglie che dimostra essere un grande calciatore,cerca sempre di creare grandi occasioni,poi che altro? rigore evidente ma vabbe' ci siamo abituati,uno stupendo giacherii che tenta una conclusione purtroppo mal riuscita ma veramente di classe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma abbiamo avuto un rigore a favore quest'anno? Sbaglio o non abbiamo calciato nemmeno un rigore?

Bè al di là dell'episodio la partita è stata discreta, sempre in attacco e a parte quella loro ultima azione davvero da brivido non ho visto fare granchè al Siena, se non chiudersi bene e avere un portiere che ieri era in stato di grazia. Purtroppo ci sono anche partire così, pure se stai in casa. Però visto quello che è successo sugli altri campi e che abbiamo ancora il recupero di Parma da fare direi che per ora si può andare avanti. Peccato però... perchè ieri i 3 punti erano davvero da prendere! Comunque Forza Juve sempre!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma abbiamo avuto un rigore a favore quest'anno? Sbaglio o non abbiamo calciato nemmeno un rigore?

Bè al di là dell'episodio la partita è stata discreta, sempre in attacco e a parte quella loro ultima azione davvero da brivido non ho visto fare granchè al Siena, se non chiudersi bene e avere un portiere che ieri era in stato di grazia. Purtroppo ci sono anche partire così, pure se stai in casa. Però visto quello che è successo sugli altri campi e che abbiamo ancora il recupero di Parma da fare direi che per ora si può andare avanti. Peccato però... perchè ieri i 3 punti erano davvero da prendere! Comunque Forza Juve sempre!!

No, alcuno. Avremo un rigore a nostro favore a scudetto vinto :rotfl:

Comunque è vero, sì, Pepe non era in condizione, ma doveva togliere Vucinic da subito. Magari sostituendolo per un decisivo Del Piero :cannabis:

Ha fatto proprio una brutta partita, un po' come Vidal.

Quest'ultimo non doveva essere schierato. Sarebbe stato meglio usare Marrone o Giack, ma non so, forse Conte ha pensato alla Coppa Italia (il match è imminente, dopo domani ci sarà) e quindi conservarseli per giocare al meglio contro il Milan :mhmm:

Barzagli è stato grandissimo. Monumentale come nel resto della stagione. Mamma!

Ottimo anche Pirlo.

Vediamo adesso come procederà :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unico rigore a favore quest'anno c'è stato dato contro il Cesena e gia stavano facendo nascere il caso di combine tra Vidal e il difensore del Cesena (allora si mise lui in porta xk avevano esaurito i cambi)...ma comunque al di là dei rigori o meno, siccome ormai abbiamo capito come giocano queste squadre contro la Juve, Conte deve fare qualcosa per bucare le difese avversarie...perchè ok che ci vengono negati cose scandalose come quel rigore...ma si deve SEGNARE! cosa che alla juve riesce difficilmente :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

speriamo che dalla prossima si comincia a segnare....certo, anche il Bologna è una di quelle che si chiude a riccio in difesa, ma essendo in casa, dovrebbe tra i 90' regolamentari, giocare aperto almeno una quarantina di minuti, se vuole vincere in casa....altrimenti aspettiamoci un'altra partita come col Siena

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima bisogna vedere come va la sfida di domani a Milano contro il Milan. Partitaccia... però è una semifinale e la Juve è la Juve XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me questa è una Juve ancora stanca e che ha poco la davanti da offrire.A giugno fossi in Marotta punterei su un paio di punte di livello elevato e un grande difensore.Riflettendoci,Vucinic segna poco e sono più quelli che sbaglia,il giocatore di fantasia della Juve,titolare,non può fare tre gol su via...Matri segna ma non sa giocare a calcio mentre Pepe è in gamba ma non ti fa vincere lo scudetto.Alla lunga queste cose escono fuori e siamo primi perchè le squadre dietro sono scarse e noi diamo quasi sempre il massimo,mi spiace dirlo,ma credo che presto il Milan ci prenderà.

L'uncia cosa è che hanno perso Ibra per un pò,se siamo bravi possiamo approfittarne.Sul fatto che abbiamo una gara in meno esulterei poco,a Parma la vittoria non è scontata di certo.

Siamo primi e stiamo facendo cose comunque importanti che all'inizio era impensabile,ok,ma la qualità manca nei momenti che conta e alla fine influisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai è ufficiale ogni volta che do la juve per spacciata tira fuori grandi prestazioni e stasera grandissima porestazione soprattutto dei neo acquisti che avevo accolto con freddezza ma che hanno dato il loro apporto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

CA C'E' RES! Detto tutto! A questo ragazzo gli esordi in bianco nero servono tantissimo :D vittoria sulla Lazio un anno fa con un suo goal e vittoria con doppietta quest'anno sul Milan :D no Martin no party!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono troppo soddisfatto di questo risultato! abbiamo espugnato san siro :)

grande conte a cambiare 8/11 rispetto alla sfida col siena, abbiamo la fortuna di avere un allenatore molto tecnico! mi è sempre piaciuto come giocatore e ora anche come allenatore sta compiendo miracoli con la rosa che ha.

ottimo debutto dei neo-acquisti :D

continua così magica juve, voglio che torni ad essere temuta e rispettata come fino al 2006!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fenomeno Caceres, San Siro si inchina alla Signora

bb82403c-dafd-43c1-a30f-9210508d0512.jpg

 

Il Milan sarà pure nettamente favorito per la lotta scudetto, come ama ripetere Conte, ma intanto per il passaggio del turno in Coppa Italia, è la Juventus a prendersi un bel vantaggio. La semifinale di andata sorride ai bianconeri che espugnano San Siro, superando i rossoneri per la seconda volta in stagione, e che ora guardano con giustificato ottimismo alla gara di ritorno di marzo.

Il successo non garantisce forse la finale e, per quanto la tentazione sia forte, non va riletto in chiave campionato, ma rappresenta comunque l’ennesima prova della solidità dei bianconeri, anche alla luce delle tante novità presentate da Conte.

Il tecnico, rispetto alla gara contro il Siena, cambia otto undicesimi, proponendo al difesa a tre e lanciando dal primo minuto gli ultimi arrivati Caceres e Padoin, oltre a Borriello che in avanti fa coppia con capitan Del Piero.

Si gioca a Milano, ma s è come se fosse la Juve la padrona di casa, visto il piglio con il quale inizia la gara, prendendo possesso del gioco per i primi minuti, tanto che si deve arrivare al 7’ per vedere il Milan mettere a segno due passaggi consecutivi nella metà campo bianconera. La squadra di Allegri è comunque imbottita di campioni, cui basta poco per andare al tiro. E così la prima conclusione degna di nota è di Seedorf, che cerca il destro dal limite, mettendo a lato.

Stessa sorte per il tentativo di El Shaarawy, che al 17’ prova il diagonale da posizione impossibile. Tra le due conclusioni era stata ancora la Juve però a comandare le operazioni, pur senza creare occasioni da rete. L’impressione iniziale in effetti è che i bianconeri vogliano fare la partita e che il Milan sia invece impostato per cercare più il contropiede che la manovra.

Con il passare dei minuti però la squadra di Allegri esce dal guscio e la gara, pur mantenendo ritmi piuttosto bassi, si vivacizza. Estigarribia è trai più vivaci e nel giro di due minuti arriva al tiro in altrettante occasioni, sempre dalla sinistra e sempre scaricando il destro in diagonale a lato.

E’ in porta invece il tiro di Giaccherini che viene deviato da Mexes e si impenna, costringendo Amelia al colpo di reni per deviare in angolo. E’ proprio questa, al 34’, la più intensa emozione di un primo tempo poco spettacolare, ma combattuto.

La ripresa inizia sulla falsa riga dei primi 45’ minuti, ma ora la Juventus è ben più efficace e all’8’ passa, con un’azione che coinvolge tutti i nuovi acquisti. Padoin riceve centralmente e viene chiuso al limite dell’area, il pallone arriva a Borriello che si coordina bene e scarica un sinistro velenoso, sul quale Amelia interviene, ma senza riuscire a trattenere. Sul pallone arriva come un fulmine Caceres che a porta realizza a porta sguarnita il più facile dei gol, il suo secondo in bianconero. E anche il primo era arrivato all’esordio, contro la Lazio, il 12 settembre 2009, quando iniziava la sua prima avventura alla Juventus.

La rete dell’uruguaiano scuote il Milan, che si getta subito in avanti e impensierisce Storari con la punizione di Ibrahimovic. Risponde del Piero con un guizzo dei suoi e con un destro che lambisce il palo. I ritmi si alzano e il Milan trova il pareggio al 17’: cross di Antonini dal fondo, sponda di Ambrosini e tap-in vincente di El Shaarawy.

Cinque minuti e Conte rivoluziona l’attacco, con Quagliarella e Vucinic al posto di Del Piero e Borriello, mandando poi in campo anche Marrone per Padoin. Ibrahimovic è pericolosissimo: prima va in rete, ma controllando con un braccio un pallone vagante. Mazzoleni vede e annulla. Poi sfonda in area vincendo due rimpalli e calciando a botta sicura, trovando però lo straordinario recupero di Chiellini che in scivolata riesce a “murare” la conclusione.

La Juve non sta certo a guardare: Vucinic prova a piazzare il destro dal limite, Amelia anche questa volta non blocca e rischia di favorire Quagliarella che viene però anticipato dal recupero di Antonini. E’ tutta un’altra partita ora: intensa, veloce e divertente.

E spettacolare. Anche e soprattutto grazie a Martin Caceres. Si è già detto che l’emozione del gol all’esordio in bianconero l’aveva già provata. Non quella della doppietta però. Beh, questa sera si è tolto lo sfizio. Al 38’ Giaccherini riceve da Vucinic se ne va sulla sinistra. Il cross è respinto dalla difesa, ma sui piedi dell’uruguaiano che vede Amelia fuori dai pali, prende la mira e piazza il pallone sotto l’incrocio, alla destra del portiere. Un gol da favola che fa esplodere di gioia Conte e tutta la panchina bianconera. Tutti in piedi per Martin, tutti in piedi per la Juve! Il Milan è piegato e San Siro, ancora una volta, si inchina alla Signora.

 

 

MILAN-JUVENTUS 1-2

 

RETI: Caceres, 8’ st, El Shaarawy 17’ st, Caceres 38’ st

 

 

MILAN

 

Amelia; Bonera, Mexes, Thiago Silva, Antonini; Emanuelson (16’ st Robinho), Van Bommel (40’ st Maxi Lopez), Ambrosini; Seedorf; Ibrahimovic, El Shaarawy.

A disposizione: Roma, Zambrotta, Mesbah, Cristante, Inzaghi.

Allenatore: Allegri.

 

 

JUVENTUS

 

Storari; Barzagli Bonucci, Chiellini; Caceres, Padoin (24’ st Marrone), Pirlo, Giaccherini, Estigarribia; Del Piero (22’ st Quagliarella), Borriello (22’ st Vucinic).

A disposizione: Manninger, Lichtsteiner, Marchisio, Elia.

Allenatore: Conte.

 

 

ARBITRO: Mazzoleni

ASSISTENTI: Manganelli, Padovan

QUARTO UFFICIALE: Russo

AMMONITI: 43’ pt Ambrosini, 2’ st Mexes, 28’ st Quagliarella

[juventus.it]

 

I love Juve ** Il sito della mia squadra ha detto già tutto quel che volevo dire a cominciare dal titolo! Gran gara e Super Assoluta Juve!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente, il match di ieri sera mi è davvero piaciuto.

É stato proprio come me l'aspettavo, non mi ha deluso per nulla.

In campo ieri sera tutto il team ha fatto bene, dal portiere all'allenatore.

La difesa è riuscita a contenere il Milan, concedendogli poco.

Tutta la difesa ha fatto bene, Bonucci compreso. Ma, per me, Chiellini è stato l'uomo-chiave di ieri sera. Mi è proprio piaciuto.

Diversamente da come gli altri possono dire, a me son piaciuti anche tutti e tre gli acquisti schierati in campo.

Caceres che ci ha permesso di vincere. Attivo e freddo nelle due conclusioni come solo un attaccante deve essere.

Padoin non mi è dispiaciuto affatto. Non ha fatto nulla di grandioso, ma ha fatto il suo compito.

Borriello non segna, ma secondo me è uno dei pochi che riesce a far salire la squadra. É che non si ficca questo tassello nel puzzle -imo- e ho potuto notare che con Del Piero non è per nulla compatibile.

Quando si schierano due attaccanti è così. Se la miscela funziona, si ha un'esplosione, altrimenti è da buttare.

Del Piero andava bene in coppia con Trezeguet, con Vucinic, ma Borriello no :V

Il centrocampo è stato alquanto zelante: impeccabile Pirlo, il treno Estigarribia (non concordo con chi lo ha disprezzato), Giaccherini è stato tanta roba (e può essere davvero tanta roba), Marrone non ha avuto spazio :mhmm:

Quagliarella se non fosse scivolato e avesse segnato (era fattibile in quell'occassione) sarebbe stata altra cosa, ma ai fatti è stato un flop.

Vucinic non segna ma porta fortuna :rotfl:

Conte come sempre grande spirito e analista.

Insomma, Juve assoluta anche senza titolari :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

che dire, semplicemente è la Juve!!!^^

Soddisfatto della grande prova di Caceres(non era una sorpresa per noi^^) con lui e Lichtsteiner, la fascia destra è al sicuro per le prossime stagioni; buona la prova di Padoin, è sicuramente un buon centrocampista che ha fatto il suo dovere, non mi è dispiaciuto nemmeno Borriello, ha creato molto spazio, quindi buona la sua prova. Giaccherini migliora di partita in partita, crea tanto pericolo e tanta quantità in mezzo al campo e in avanti, è un'arma in più....Estigarribia ha fatto bene il suo lavoro, coprendo bene dietro e avanzando quando la squadra lo richiedeva, da riscattare a tutti i costi, è un giocatore che può crescere ancora tanto. Pirlo...eh! che dire di lui...semplicemente il miglior regista d'europa, soprattutto quando al top della condizione fisica

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragà nessuno più scrive? sto fac parecchi doppi post attualmente^^

buona prestazione ieri, ma come al solito manca la lucidità e la fredezza sottoporta...cosi non và(ed è vero che ci mancava almeno un rigore, quello sul Giak, ma ormai non credo più agli arbitri e alla loro buona fede)...è vero che le squadre provinciali purtroppo non giocano mai aperto con noi, cosi la prestazione influisce negativamente...se giocassero tutte come Milan, Inter...ossia in modo aperto e non chiudendosi in difesa, forse le partite si risolvevano al volo.

Per catania, mancherà purtroppo Vidal per squalifica, ieri era più in forma rispetto alle ultime partite, peccato, contro i catanesi serviva una come lui, speriamo che uno tra Giaccherini o Padoin faccia bene il suo compito. Speriamo che il mister si decida però a schierare il Capitano, in queste partite, solo un vero giocatore di classe come lui, può risolvere le partite di questo genere, sperando però che il Catania non faccia il solito catenaccio come fanno le altr "solo" con noi....però vedendo come giocano penso di no. Attenzione a non sottovalutarli, sono una squadra molto forte nelle ripartenze e Montella ha già dimostrato di saperci mettere in serie difficoltà...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...