Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza
Sign in to follow this  
marte9020

[PC] Brink

Recommended Posts

BRINK

 

24ffber.jpg

 

Recensione a cura di: marte9020

Immagini prelevate da: Sito ufficiale del gioco

Videorecensione a cura di: Spaziogames

 

Brink è un videogames sviluppato dalla Bethesda Softworks e dalla Splash Damage. Quello a cui ci troviamo davanti è uno sparatutto che si discosta dai classici del genere come ad esempio Call of Duty, in quanto l'approccio è basato esclusivamente sul gioco di squadra e le varie classi disponibili sono estremamente bilanciate tra loro.

 

La storia

 

La storia di Brink ci vede combattere all'interno "dell'Arca", una grande città galleggiante che a seguito di un'epidemia e una calamità naturale sembra essere, almeno a detta dei fondatori, l'unico luogo abitato da esseri umani rimasto sul pianeta. Durante l'arco narrativo ci troveremo a scegliere la fazione con cui schierarci, possiamo scegliere infatti di giocare come le forze di sicurezza della città e fronteggiare quindi i ribelli oppure schierarci nella disperata ricerca di una via di fuga degli "schiavi" del sistema.

 

dha0yp.jpg

 

Gameplay

 

La giocabilità di questo titolo è elevatissima e di facile comprensione per chiunque. Come anticipato sopra, Brink è un titolo che nasce principalmente per il gioco online in squadra, infatti le azioni solitarie vengono altamente scoraggiate. L'interfaccia di gioco è molto semplice da capire anche grazie alle poche icone ed indicatori presenti, con la semplice pressione di un tasto possiamo visualizzare statistiche, cambiare obiettivo, ecc...

Una nota dolente del titolo purtroppo è l'IA dei bot, che risulta molto standardizzata, anche nelle modalità più difficili per i giocatori più ferrati su questo genere la sfida che si ritroveranno ad affrontare in single player non rappresenterà un grande problema,infatti i nemici tendono a concentrarsi in determinate aree e a muoversi in gruppi numerosi, mentre i nostri alleati il più delle volte non ci forniranno il supporto che richiediamo se volessimo ad esempio aggirare i nemici alle spalle o conquistare un obiettivo più facilmente, però rimarrà comunque un'esperienza innovativa e da provare.

 

16kdjxt.jpg

 

Esperienza di gioco

 

Come tutti gli sparatutto, e il 99% dei titoli della next-generation, Brink ha una durata in single player che personalmente definirei bassa ma rimane nella norma del periodo. Come già detto essendo un titolo pensato per l'online la longevità effettiva si dovrà misurare in base al successo e al numero di giocatori della comunità, in quanto se fosse sostenuto da un buon numero di persone potrebbe vedersi sviluppare dei DLC con nuove mappe e modalità di gioco. Proprio le modalità di gioco sono un secondo punto sfavorevole del titolo, in quanto al momento è possibile giocare in poche mappe in cui a variare non sono gli obiettivi ma solo le location.

Uno dei punti di forza del titolo è l'assoluta possibilità di personalizzare il nostro personaggio sia nell'aspetto che nelle armi che andrà ad utilizzare. La crescita del personaggio, come al solito, avviene grazie all'esperienza accumulata nelle varie missioni. Il personaggio con le sue abilità rimarrà sempre quello nelle varie modalità di gioco, il che vuol, dire che potrete mantenere le varie abilità che guadagnate progressivamente sia scegliendo di giocare con la resistenza che con le forze di sicurezza. Lo stile grafico è molto caricaturale per quanto riguarda i personaggi, però è un punto a favore del titolo.

 

5dp74w.jpg

 

Considerazioni personali

 

Sono rimasto piacevolmente colpito dall'impatto grafico offerto dal titolo, infatti sia le ambientazioni che la modellazione dei personaggi sono state estremamente curate e raramente si notano bug e/o problemi a video. Quello che lascia un po' a desiderare è il doppiaggio in italiano che anche se è abbastanza convincente propone delle voci non sempre azzeccate con i personaggi e spesso e volentieri non è sincronizzato con il video.

Se avete un buon gruppo di amici, vi piacciono gli sparatutto e volete provare qualcosa di diverso dai classici Call of Duty e simili, Brink è un titolo che vi consiglio vivamente, in quanto non troverete i soliti volponi che si piazzano in un punto della mappa con il loro bel fucile da cecchino dal momento che la conformazione delle mappe prevede essenzialmente combattimenti in spazi ristretti con non troppi ambienti aperti.

 

 

Voti

 

Grafica: 8.5

Sonoro: 6.5

Longevità: 7

Giocabilità: 8.5

 

 

Videorecensione

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...