Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza

Simone105

Utenti
  • Content Count

    67
  • Joined

  • Last visited

  1. The Saboteur Negli ultimi mesi abbiamo potuto assistere all’acuirsi di una tendenza, decisamente positiva per gli utenti, capace di incrinare la fiducia che essi possono avere per quella che viene definita la stampa specializzata. Complice la crisi economica sono infatti giunti sul mercato un numero inferiore di prodotti, contraddistinti tuttavia da una qualità media davvero ragguardevole: questo ha causato un livellamento verso l’alto del metro di giudizio per via di una scala di valori ancora non calibrata sugli standard odierni, fatti di prodotti all’avanguardia sia dal punt
  2. Colin McRae DIRT 2 Nata nel 1998, la saga rallystica del compianto Colin McRae ha visto Codemasters cambiare progressivamente approccio nel corso degli anni: se i primi titoli erano rigorose simulazioni dedicate agli appassionati, lentamente il brand si è aperto ad un pubblico più ampio, arrivando con DIRT ad abbracciare per la prima volta diverse categorie di corse offroad, ed un modello di guida decisamente più arcade. Welcome to the show DIRT 2 prosegue sullo stesso sentiero, proponendosi apertamente come un prodotto che fa della spettacolarità uno dei suoi punti di forza
  3. The Sims 3 World Adventures Il primo di quella che si prospetta come una lunga serie di add-on per il campione di incassi di EA The Sims 3 si intitolerà Travel Adventures. “Siamo entusiasti del successo mondiale di The Sims 3 in questi ultimi mesi e non vediamo l’ora di proporre l’espansione di questa esperienza di gameplay con uno degli expansion packs più consistenti finora mai realizzati per il franchise The Sims,” afferma Scott Evans, General Manager di The Sims in EA. “I giocatori saranno in grado di immergere i loro Sims nell’avventura della loro vita ed esplorare paesa
  4. Dragon Age: Origins Per molti appassionati di giochi di ruolo, sin dal suo annuncio Dragon Age: Origins ha rappresentato una meravigliosa promessa, quella del ritorno del GDR videoludico nella sua forma più pura. In un periodo in cui di nomi come Baldur’s Gate, Planescape Torment e Neverwinter Nights rimane solo il ricordo, il nuovo lavoro dell’instancabile Bioware sembra voler dimostrare che gli sviluppatori canadesi sono ancora in grado di creare i capolavori delle passate generazioni. Abbandonato lo spirito divulgativo, seppur encomiabile, che ha caratterizzato le ultime produzi
  5. Call of Duty: Modern Warfare 2 Esattamente due anni fa giungeva sugli scaffali di tutto il mondo Modern Warfare, acclamata rivisitazione in chiave moderna della serie Call of Duty, divenuta famosa sui campi della Seconda Guerra Mondiale. Oggi gli sviluppatori Infinity Ward propongono il seguito di quell’enorme successo internazionale, affrontando la grande responsabilità di confrontarsi con uno dei migliori sparatutto militari di sempre. Call of Duty: Modern Warfare 2 prosegue sulla falsariga del predecessore, riproponendo il medesimo scenario futuribile da terza guerra mondia
  6. cpu intel dual core duo 2.8ghz ram 2gb ddr2 video ati 4850 1gb
  7. Divinity 2: Ego Draconis el 2002 i programmatori dei Larian Studios realizzarono un gioco di ruolo chiamato Divine Divinity. Questo titolo ispirato all’immortale Diablo, riuscì ad attirare su di sé più di qualche attenzione, tanto da giustificare uno spin-off, Beyond Divinity . Verso la fine dell’anno, grazie al supporto di Dtp Entartainment, lo sviluppatore belga rilascerà finalmente il seguito ufficiale, intitolato Divinity 2 – Ego Draconis. La disponibilità di un codice preview in versione PC ci ha permesso di provare questo interessante titolo, che dovrebbe sancire il passaggi
  8. Operation Flashpoint: Dragon Rising Dopo la scissione tra Bohemia Interactive e Codemasters, quel capolavoro di simulazione bellica quale è la serie Operation Flashpoint sembrava destinato al dimenticatoio. Se i padri legittimi hanno proseguito nel coltivare la propria schiera di fan grazie all’ottima serie ArmA, il cui secondo capitolo si è rivelato davvero ottimo quanto vasto, gli inglesi “Maestri del codice” si sono rimboccati le maniche e dopo circa due anni di sviluppo sono finalmente pronti per dare in pasto all’agguerrita community il loro Operation Flashpoint: Dragon
  9. grandissimi problema risolto grazie 1000 (ho inviato il messaggio con opera)
  10. football manager 2010 Una poltrona per tre Come si vince un campionato? con organizzazione, determinazione e, soprattutto, un'abbondante dose di qualità. Ed è esattamente in questo modo che Sports Interactive, ormai da tempo immemore, porta puntualmente a casa lo scudetto del miglior manageriale calcistico su mercato. Certo, si può obiettare che la concorrenza non sia mai stata delle più agguerrite, anzi. A tentare seriamente di mettere i bastoni tra le ruote degli sviluppatori d'oltremanica ci hanno provato per primi quegli yankee di Elettronic Arts, con il loro glamour Fif
  11. il problema che mi si presenta con opera è abbastanza curioso perche mi si succede solo con questo sito qui, io apro opera entro in questo sito e faccio il login, mi dice che il login è stato effettuato ma dopo il caricamento della pagina non so più loggato, con tutti gli alrti siti che richiedo registrazione nn mi da problemi e mi si logga tranquillamente, però io per scrivere nel sito sono obbligato a usare firefox. usare firefox nn è un problema però volevo sapere perchè succede solo con opera.
  12. Borderlands Sin dal giorno del suo annuncio, Borderlands è riuscito un poco alla volta a catturare sempre più attenzione su di sé grazie alle dichiarazioni degli sviluppatori di voler proporre una formula di gameplay piuttosto inedita e ad un azzeccato cambio di rotta nel design grafico. Il titolo Gearbox Software si presenta infatti come un ibrido tra RPG e sparatutto in prima persona, riuscendo nell’intento di non pendere eccessivamente verso nessuno dei due generi. Già sottoposto ad un nostro hands on pochi mesi fa, si era confermato come un titolo dalle ottime potenzialità,
  13. Mercenaries 2: World in flames Pandemic, questi sconosciuti. Questo nome non vi dice nulla? Tranquilli, non è così strano. Per chi non li ricordasse, infatti, abbiamo deciso di dedicare questo inizio recensione ad un doveroso rinfresco di memoria: circa un paio di anni fa approdò su console di vecchia generazione quello che, a prima vista, poteva essere scambiato per un clone mal riuscito di Grand Theft Auto, solo ambientato nella guerriglia coreana. Sottolineiamo “a prima vista”, perché Mercenari - questo il suo nome - si rivelò ben più profondo e divertente di quanto qualsias
  14. Fifa 10 Con FIFA 10 Electronic Arts è finalmente arrivata al suo terreno congeniale, quello che ha fatto la fortuna delle sue serie sportive più riuscite, come Madden NFL e NHL. Più che una rivoluzione, l’ultimo nato nella scuderia EA Sports è la conferma ai vertici di un brand oramai maturo e consapevole di rappresentare per milioni di giocatori il paradigma per quanto riguarda le simulazioni calcistiche. D’altra parte i consensi raggiunti con FIFA 09 erano un lascito troppo gravoso per tentare nuovamente uno strappo nella programmazione della serie, quello che per es
×
×
  • Create New...