Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza

moraff

Utenti
  • Content Count

    173
  • Joined

  • Last visited

About moraff

  • Rank
    Mugiwara Pirates
  • Birthday 08/11/1981
  1. io ho sempre sostenuto che lo scandalo di calciopoli fu "organizzato" allo scopo di far vincere qualche scudetto all'inter.. la situazione che ci si presenta ora non fa che confermare questi sospetti.. all'inter hanno regalato degli scudetti, hanno smontato la concorrenza(la mia squadra purtroppo risente tutt'ora di ciò che GIUSTAMENTE ha subito e INGIUSTAMENTE non hanno subito gli altri), il problema vero non è se all'inter revocheranno o meno lo scudetto regalato.. il problema e che negli anni successivi l'inter ha beatamente usufruito della strada spianata verso degli scudetti "facili", con arbitri compiacenti(come possiamo vedere dalle intercettazioni), con la concorrenza fatta a pezzi da suoi ex dipendenti e con la situazione generale che impediva di muovere sospetti verso "la squadra degli onesti".. missione completata.. hanno vinto comunque, e questo NON E' GIUSTO!
  2. sasuke non può reprimere il chakra del kyubi e non potrà mai farlo.. il controllo del chakra del kyubi ora che è sigillato in naruto è un'esclusiva di naruto.. quando sasuke dissolse l'immagine astratta del kyubi nella mente di naruto non ne ha certo dissolto il chakra ne tantomeno lo ha represso...
  3. visto qualche ora fa.. sono andato al cinema aspettandomi un film fantasy leggero e senza troppe pretese, ed è esattamente quello che ho trovato.. la valutazione complessiva è positiva, alcune scene sarebbe stato meglio evitarle ma il film scorre bene anche se la mitologia è stata rielaborata un po' troppo liberamente..
  4. appena tornato dal cinema(e dal pub).. il film mi è piaciuto, non strapiaciuto, ma scorre abbastanza bene.. la trama è accettabile, non è facile elaborare una trama sulla base della storia di alice.. grafica notevole e alcune scene veramente ben fatte, il tocco di burton incupisce un po' l'atmosfera e il film ne giova.. ho trovato una grossa pecca nel fatto che johnny depp sia stato "costretto" a contenersi dal ruolo che ricopriva il cappellaio nella trama.. questo cappellaio era, a mio avviso, troppo assennato.. avrei preferito vederlo un po' più matto.. miglior battuta del film: ...cucchiaio! bellissima.. voto al film 6,5
  5. appena rientrato dal cinema.. il film mi è piaciuto, nonostante io non sia un estimatore di di caprio devo dire che ha fatto un lavoro dignitoso, i pochi effetti speciali sono di bassa qualità, ma questo non incide sulla qualità del film, che a mio modo di vedere presenta una trama veramente notevole, originale, il finale non è scontato e il film è cosparso di dubbi, doppi sensi e sospetti che inducono a ragionare e a formulare decine di ipotesi.. un film che sicuramente vale la pena di vedere.
  6. visto ieri.. il film lascia parecchio a desiderare.. l'ambientazione avrebbero potuto sfruttarla meglio, un po' troppo splatter per i miei gusti, la trama poteva essere interessante ma non è stata sviluppata e ogni tanto si presentavano delle scene veramente ridicole.. votazione nel complesso negativa..
  7. naturalmente l'esempio della rapina era un'estremizzazione per chiarire il concetto.. pensavo fosse ovvio.. mi spiace ma non ho mai detto una cosa del genere.. giusto per la cronaca io l'obbligatorietà la metterei fino alla maggiore età.. detto ciò, pensavo di essermi spiegato, ma forse ho fatto troppi giri di parole.. non critico il provvedimento di riduzione dell'obbligatorietà(come hai detto tu 12 mesi non sono poi tantissimi), io critico l'atteggiamento del governo che davanti ad un problema serio, lo risolve con un ARRANGIATEVI, che è precisamente il messaggio che io ho colto da questo provvedimento.. capisco anche la questione degli studenti che non hanno voglia e quindi disturbano, ma sbarazzarsene e lasciarli al proprio destino dovrebbe essere una soluzione estrema, l'ultima, quando non ci sono più speranze e dopo aver tentato ogni altra soluzione, è questo quello che non mi va giù, avrebbero potuto tentare prima di migliorare il sistema invece non l'hanno fatto..
  8. grazie per avermi dato del qualunquista, ma qualche spiegazione o qualche motivazione in più sarebbe utile alla discussione.. questa riforma non obbliga nessuno ad abbandonare gli studi... e ci mancherebbe altro!! allora depenalizzare la rapina a mano armata va bene perchè comunque non si obbligherebbe nessuno a commettere l'atto? e non dirmi che la rapina danneggia gli altri e andare via da scuola danneggia solo se stessi perchè se in questo momento ci troviamo a vivere in una società che sta gradualmente regredendo è proprio per la carenza del nostro sistema scolastico.. in una democrazia comanda la maggioranza, e se la maggioranza è ignorante siamo nella merxx tutti quanti! la mia affermazione iniziale (quella che tu hai definito qualunquista) era motivata da un sempice ragionamento: il governo si trova davanti al problema di un sistema scolastico inadatto a un paese come il nostro e preferisce non migliorare il sistema e non sensibilizzare la popolazione all'importanza dell'istruzione, ma decide di tagliare i fondi(cosa ormai di routine) e di lasciare i giovani(che dovrebbero essere il futuro del paese) nell'ignoranza senza tentare di fargli capire che sbagliano.. qualcuno ha detto che quando si accorgeranno di aver sbagliato torneranno a studiare.. io penso che un quindicenne che smette di andare a scuola e si ritrova con uno stipendio non capirà di aver sbagliato fino a quando sarà troppo tardi per poter tornane sui suoi passi.
  9. forse, ma lasciare la scuola a 15 anni è sbagliato, e il governo dovrebbe scoraggiare iniziative del genere, non facilitarle, dire "vai e poi quando (e se) ti accorgi che hai fatto una caxxxxa cerca di rimediare" non mi sembra il modo più adatto.. il governo dovrebbe aiutare i genitori a far capire che senza un certo livello di conoscenza ormai non si va da nessuna parte, ma non solo, l'istruzione dovrebbe essere vista anche nell'ottica del migliorarsi come persone, nell'ambito della crescita personale..
  10. penso che questo si possa riassumere in una semplice affermazione: una popolazione ignorante è più facile da controllare, sottomettere, plagiare.. i nostri politici dimostrano come sempre che del bene della popolazione non gli interessa proprio nulla.
  11. moraff

    Arti Marziali (AM)

    le arti marziali non sono violente, le persone sono violente. il wing chun è un'arte marziale prettamente di difesa, anche se è una difesa aggressiva, ma i tuoi genitori non possono aspettarsi un'arte marziale dove non ci sia scambio di colpi, quindi direi che su questo punto non c'è molto da dire, la cosa più importante è il maestro, non la sua preparazione tecnica, quella se non hai mai praticato non sapresti valutarla, ma una cosa che puoi facilmente capire è se ti trovi davanti un esaltato o no.. un maestro di arti marziali esaltato è una cosa molto pericolosa.. quindi eviterei quelli che ti esortano eccessivamente alla pratica fuori dalla palestra a favore di quelli che ti ricordano spesso, quanto più spesso possibile, che il 99,9% delle volte non vale la pena di dare inizio ad una rissa o di rispondere alle provocazioni, quelli che ti ricordano che per quanto tu possa diventare forte non sarai mai a prova di proiettile o di coltello, quelli che ti ricordano che fare male agli altri non è MAI una buona cosa, non è divertente e non ci si guadagna nulla.. tieni a mente che quando si inizia ad allenarsi, di norma, per un certo periodo ci si sente un po' troppo su di giri e un po' troppo in vena di dimostrare e dimostrarsi quanto si è migliorati.. hai bisogno di qualcuno che ti insegni a contenerti e non che ti dica "da adesso puoi spaccare il cxxx a tutti" specialmente quando stai iniziando.. chi ti promette di diventare bruce lee in un paio di mesi, ovviamente, è un ciarlatano. spero di essere stato di aiuto..
  12. oh no!!! mi hai beccato!! scherzo, le foto sono di due anni fa..
  13. io non sono per nulla d'accordo con chi incolpa ferrara(non che stia facendo un lavoro impeccabile..), ferrara ha le sue colpe ma ricordiamoci che quegli undici che scendono in campo DOVREBBERO essere dei professionisti, e penso che siamo tutti d'accordo che sono PAGATI più che profumatamente.. non posso accettare che gli sia perdonato tutto come ai bambini e appena qualcosa non va la colpa è dell'allenatore che non gli da gli stimoli.. se sono professionisti, gli stimoli se li trovano da soli, con i milioni che intescano mi sembra il minimo chiedere che facciano il loro lavoro.. sempre che si possa chiamarlo lavoro..
  14. dato che sono costretto a letto dalla febbre e dalle tonsille che stanno assumendo le dimensioni di palle da baseball, ho del tempo libero.. e posto qualche altra foto.. io da bambino: io che salvo la foresta amazzonica: io che poso per il calendario di max:
  15. visto, il film è interessante, divertente e scorre piuttosto bene... alcune scene sono piuttosto divertenti, altre interessanti e altre inverosimili, ma nel totale devo dire che il film mi è piaciuto parecchio! l'unico appunto che ho da fare è che chiamare il protagonista Sherlock Holmes è stata una manovra commerciale in quanto il personaggio si discosta un po' troppo dalla personalità del classico holmes...
×
×
  • Create New...