Jump to content
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza

CeLiAne

Utenti
  • Content Count

    35
  • Joined

  • Last visited

2 Followers

About CeLiAne

  • Rank
    Terrestre
  • Birthday 03/26/1993
  1. A 34 anni Masashi Kishimoto è uno dei mangaka di maggior successo al mondo. La sua lunga serie dedicata alle avventure di Naruto Uzumaki, un ragazzo che aspira a diventare il miglior ninja sulla piazza, ha venduto dieci milioni di copie in tutto il mondo. Kishimoto è nato nella prefettura rurale di Okayama e attualmente vive a Tokyo, dove lavora con numerosi assistenti. Benché a volte Naruto possa essere insopportabilmente arrogante, l’autore sembra, invece, un po' sopraffatto dal successo travolgente della sua prima grande creazione. “E' piuttosto difficile parlare di ciò che rende Naruto attraente al pubblico, ma credo che il suo essere una testa dura lo renda accattivante” dice Kishimoto in un'intervista realizzata via e-mail grazie all'aiuto del traduttore Hiromi Psaila. “Gli eroi perfetti sono cool, ma nessuno può veramente empatizzare e identificarsi con loro. Naruto commette spesso degli errori e ha delle debolezze, si sente inferiore ai suoi coetanei, ma odia essere un perdente. Nonostante non ci pensi troppo, lui detesta perdere, e noi tutti sappiamo come ci si può sentire. Io credo che i lettori vedano loro stessi in Naruto, ed è questo che li affascina: possono empatizzare con lui e con le sue debolezze”. Da bambino Kishimoto era ossessionato dai manga e dal baseball. Alle elementari divenne “totalmente dipendente” della popolare serie per ragazzi Dragon Ball. Il suo interesse si ampliò gradualmente, includendo altre serie manga, in particolare Akira, pietra miliare di Katsuhiro Otomo. Il mangaka si era così concentrato sui suoi disegni da non riuscire ad avere grandi risultati scolastici; alle superiori si classificò addirittura 30° in una graduatoria stilata su una classe di 31 allievi. Quando ancora frequentava la scuola d'arte, Kishimoto vinse un concorso per aspiranti fumettisti con la sua storia Karakuri (Congegno). Il suo lavoro successivo, un breve manga su uno spirito volpe camuffato da essere umano (nel folclore giapponese le volpi sono considerate tradizionalmente dei muta-forma) chiamato proprio Naruto, vide la luce nel 1997. Due anni dopo una nuova versione della storia fece la sua prima apparizione come manga serializzato sulla rivista Weekly Shonen Jump, ottenendo un successo immediato. Anche se ne mantenne il nome, la nuova versione di Naruto era molto differente rispetto alla prima breve storia. Il Villaggio Nascosto della Foglia era stato quasi distrutto da un demone volpe a nove code, una creatura così terribile da essere considerata un castigo divino. Il capo del villaggio morì, sigillando il demone nel corpo di un neonato: Naruto. A causa della sua associazione al demone, Naruto crebbe come un bambino solitario, isolato dai compaesani. All'accademia Ninja saltava le lezioni, combinava guai e causava danni. “Non considero la nascita del personaggio di Naruto un semplice frutto della mia ispirazione, è come se si fosse creato da sé, sbucando fuori in qualche modo dalla mia mano”, “la sola immagine che avevo in mente era quella di un personaggio che fosse un ragazzo impertinente. Io sono stato un cattivo studente, ma diversamente da Naruto, io sono stato il tipo di cattivo studente che rinuncia facilmente e medita su cose su cui non vale la pena di riflettere. Volevo che Naruto fosse diverso. L’ho creato sull'autoritratto della mia stessa infanzia, ma è differente rispetto a come sono stato io realmente”. La sua natura irrequieta e la sua storia irregolare fa di Naruto un ragazzo d'altri tempi. Dopo essersi diplomato all'accademia (dopo tre tentativi) comincia la sua preparazione avanzata come ninja. Sebbene mantenga un cuore ingenuo, Naruto dedica la sua vita all'intenzione di proteggere i suoi amici, e in casi estremi, attinge anche all'energia del demone imprigionato nel suo corpo. Sotto la supervisione del suo maestro Kakashi, il ragazzo partecipa alle missioni di squadra, insieme al suo rivale Sasuke e a Sakura, la ragazza per la quale ha una cotta. Le linee forti e pulite disegnate da Kishimoto, che spiccano in aree in cui il nero è predominante, danno alle sequenze d'azione un forte impatto visivo. Le figure umane sono ben disegnate e accuratamente proporzionate, e le pose suggeriscono movimenti credibili. “Ho scelto di disegnare le figure umane nel modo più accurato possibile purché ho pensato che avrebbe dato una sensazione più realistica alle scene d'azione” spiega l’autore. “L'esagerazione può dare più efficacia alle scene d'azione, ma mi piace mantenere figure più realistiche: in questo modo contribuiscono a mantenere il pathos, anche se non possono essere potenti quanto quelle esagerate”. Il disegnatore stabilisce ogni pagina come un regista cinematografico, contrapponendo spesso una serie di primi piani dei personaggi ai grandi disegni di una sequenza di combattimento. Chi guarda può vedere consolidarsi la risolutezza di Naruto prima che colpisca il suo avversario. “Guardo molti film e tendo a essere influenzato dalle scene che mi intrigano, questo mi fa desiderare di utilizzare gli stessi effetti o tecniche”. “Una volta ho adottato la tecnica di ripresa usata da Takeshi Kitano (attore/regista) per soffocare l'emozione della scena utilizzando delle riprese da grande distanza. Mi piace il modo in cui Quentin Tarantino crea una scena usando una serie di primi piani o mostrando delle immagini intriganti di una o più persone che camminano in una strada ordinaria in slow motion. Mi piacerebbe poter utilizzare questo tipo di effetto nei manga, ma è piuttosto difficile da disegnare; l'unica cosa che si può fare è giocare con tonalità di bianco e nero. Mi piace anche la tecnica di Michael Bay di riprendere una scena in controluce. Mi piacerebbe provarla nei manga, ma anche in questo caso sarebbe piuttosto difficile”. Quando era ancora uno studente, Kishimoto studiò il lavoro di alcuni dei più famosi mangaka e animatori giapponesi. Oltre a Dragon Ball ed Akira, l’autore lesse e rilesse, copiandone i disegni, di Jin-roh: Uomini e lupi, fantasy sci-fi di Hiroyuki Okiura; Ninku, storia di ninja di Koji Kiriyama e Ghost in the Shell, il rivoluzionario racconto cyberpunk di Masamune Shirow, adattato in animazione da Mamoru Oshii. Kishimoto ritiene che questi successi abbiano spianato la strada alla popolarità internazionale avuta da Naruto, che ne è stato influenzato. “Quando ho iniziato Naruto non ho pensato molto ai lettori stranieri, ma sapevo che molti degli artisti che mi hanno influenzato erano stati accettati oltre mare”, e conclude, “Tutte le persone da cui sono stato influenzato hanno avuto molto successo negli altri paesi, può essere questo il motivo per cui è stato più facile, per il mio lavoro, avere successo internazionale. Naruto deve quindi molto a questi artisti che hanno raggiunto una notevole popolarità oltre mare”. L'intervista è stata originariamente realizzata da Charles Solomon, autore di Disney Lost and Found. grazie ad animeclick!!!!!!!!!!!!!!! scusate ragazzi...se già qsta intervista era presente nel forum potete anche chiudere subito la discussione!!ho cercato dovunque.....ma non l'ho trovata!!!cmq se nn c'è veramente .....che ne pensate??? secondo me Kishimoto è 1 mito............ grazie ad animeclick
  2. CeLiAne

    Inuyasha

    secondo me inuyasha non è tanto male!!io ho seguito tutta la storia passo x passo e devo dire ke mi è sembrata piuttosto interessante!!!...Per quanto riguArda il kommento di Ronoroa...non mi sembra tanto corretto... Le storie e gli intrecci sono diversi....e allora shampù......ki sarebbe???Kikio forse?????impossibile....e poi .....anke se è vero che litigano un po,loro continuano il loro viaggio insieme non perkè sono kostretti dai loro padri(anke xkè ormai.....quelli di inuyasha sono morti da tempo.-.....)ma per loro volontà!!! E poi......avete ragione tutti!!La nostrA Rumiko si è dilungata 1 po troppo!!!peccato !!!se lo avesse fatto durare la metà,togliendo 1 sakko di battaglie o numeri inutili al proseguimento della storia.....gli avrei potuto dare anke 1 bel 9!!!
  3. ciao!!ieri sera siamo usciti tutti insieme e ovviamente c'era pure lui....ci ho riflettuto molto.....e sono giunta alla conclusione ke lui nn potrà mai essere + di un amiko x me. cmq ieri era sempre 1 po strano,ma secondo me già sta kominciando a passargli..devo solo stare attenta a kosa diko o faccio altrimenti lui potrebbe fraintendere grazie di tutto c sentiamo
  4. ciao !!!!!!!!!!ho appena parlato kon lui e nn mi ha risposto ha kambiato subito discorso...quindi lascio tutto kom'è e aspetto 1 pò... cmq lo so ke è normale essere affettuosi kn gli amici + intimi ma oggi mi ha toccato il sedere ke vedeva l'altro giorno (penso ke possiate immanginare la mia reazione ) e nn penso ke questa (ke nn era una semplice tokkata) possa essere solo 1 grande segno di amicizia (sono seduta nel banko di fronte a lui....mi sono alzata x kiedere una kosa alla prof e mi sento 5 dita nella kiappa!!! ) cmq x rispondere a madarauchiha93 ...il problema sta nel fatto ke ho 1 paura matta di xdere quello ke ormai è diventato mio fratello!!!!nn potrei mai dirgli di si xkè lo vedo kome 1 fratello...ma se gli dicessi di no.....nn potrei + andare a casa sua xkè lo farei soffrire e nn potremmo + sentirci ogni santo giorno....e io nn me la sento di xderlo....infatti lo tratto di nuovo bene potrei sembrarvi esagerata ma lui è 1 tipo molto impulsivo quello ke gli va di fare fa....quindi se pensa al mio cul* c'è il riskio di una certa domanda molto presto....... cmq seguo i vostri konsigli,aspetto e poi vi farò sapere.... .........................................................................ah!quasi dimentikavo... GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!
  5. ciao!!è da 3 anni ke konosco il mio attuale migliore amiko...anzi a dire il vero ...è kome se lo konoscessi da sempre!!è kome 1 fratello x me ma allo stesso tempo è il mio confidente + caro e anke di più...se mai mi sposerò o farò qualkosa simile voglio ke sia lui il mio testimone!( so ke sto esagerando ma è x farvi kapire qunato io tenga a lui).nn farei mai nulla x ferirlo o x farlo scappare via....fino all'anno scorso gli piaceva mia cugina...e forse gli piace un po anke tutt'ora.è una persona ke kambia molto ma molto facilmente idea infatti un giorno gli piace una, un giorno gli piace un'altra e tutt'ora gli piace un po una mia cara amika,anke se quando vede quella ke gli piaceva prima....quella nuova se la scorda. ..cmq il fatto è ke da 2-3 giorni mi guarda kome se guardasse loro,solo ke in modo diverso....è strano kon me.Mi abbraccia fortissimo,mi tiene xkè nn vuole ke me ne vado ,mi parla in modo diverso ....c'è sempre stata 1 certa competizione tra di noi,invece ora....nn c sto kapendo + niente!!!!addirittura l'altro giorno mi ha detto ke ho un bel cul* (nn ke nn sia vero!! )MA nn è da LUI!!!ho paura ke ........stia cominciando a piacergli ank'io......ho provato a trattarlo male,ma è ankora peggio!!HELP!! kosa faccio?
  6. oggi me lo sono fatta confermare da mio cugino ke li ha tutti....e mi ha detto ke i primi tre kon kui io ho giokato in giapponese sono i veri primi tre e li ha fatti forse miyamoto.poi altri produttori hanno ripreso l'idea di final fantasy e hanno rifatto 1 altro gioko.in pratika nn cambia nulla,solo ke si sono fregati il nome da quelli di miyamoto e hanno kambiato le storie (ovviamente x i diritti) in teoria quindi hai ragione tu ,il gioko è un altro ma in pratika.....sono la stessa identika kosa.infatti anke se provi a cercarli su google nn si trovano!!a me sinceramente lo ha dato mio cugino.....quindi nn lo so dov'è ke lo ha trovato,so solo ke ho giokato kon entrambi i ''primi'' e quello in giapponese è pratikamente ingiokabile xkè sono quadrati e triangoli colorati ke kamminano!! nn ke il primo ke hanno fatto pure in ita sia meglio è ovvio.... . cmq l'hai vista nel X2 la scena segreta??
  7. li ho tutti ma....diciamo ke ......li ho x pc...sai gli emulatori(ke legalmente nn esistono)...CMQ qualke tempo fa quando ho scaricato tutti i final fantasy (tranne 10 e 10 (2) ke ho komprato x ps2) m sono accorta di 1 kosa strana...alquanto pare i final fantasy ke sono in circolazione nn sono tutti. ora m spiego meglio....il fatto è ke i veri primi 3 final fantasy nn sono mai usciti dal giappone.li ha fatti lo stesso creatore di super mario e se ho capito bene i nostri ff 1 2 e 3 equivalgono ai loro 4 5 e 6 .....io ho giokato kol vero primo....ma sono triangoli ke kamminano!!! è impossibile giokarci ...per quanto riguarda il 4 (ke sarebbe l'uno italiano)nn me lo rikordo bene ci ho giokato circa 5 anni fa kom'era la storia?
  8. mia cugina ti ringrazia.....ma purtroppo kon lei è tutto tempo perso,ogni volta ke lui le fa 1 po il ''cascamorto'' lei ci ricasca sempre e si rinkretinisce cmq grazie !!
  9. parlale e vedi qual'è il problema ....ci vuole kiarezza in certe kose..... cmq mia cugina è disperata va dietro a uno da tre anni e l'uniko risultato ottenuto è ke questo ke le piace(1 emerito kretini citofonante) si mette il suo braccialetto ke lei gli ha dato in una festa..... si parlano spesso ....ma nn sempre e lui è 1 tipo ambiguo...kosa le devo dire???
  10. CeLiAne

    Inuyasha

    intendi le puntate?perchè se così fosse ....nn le troverai mai,dal momento ke qui ci sono solo le puntate di anime ke nn sono ankira usciti in italia e ke nn sono ankora stati tradotti(infatti sono tutti col sub) e poi penso sia licenziato anke xkè lo hanno trasmesso su mtv..... o forse intendevi qualkos'altro?
  11. ank'io la penso kome te ma il mio migliore amico è 1 povero pazzo e nonostante io lo abbia già pikkiato abbastanza(non a sangue ) molto spesso continua a kiamarmi kosì...ma nn per 1 qualke motivo in partikolare...il punto è ke lui invece di dire St****a o bastarda o kose simili usa cacca(è folle...lo so) cmq gliel'ho kiesto 1 sakko di volte di cambiare parola...(anke xkè 1 volta lo ha sentito mio fratello e lo stava x scannare ) ma lui ogni volta m risp : ''io ti kiamo kosì xkè mi va così!'' ...........penso sia stato fortunato a trovare 1 persona kon 1 indole pacifica come la mia ...altrimenti penso ke sarebbe già morto da tempo... e tu l'hai 1 soprannome?
  12. alla fine nn ho capito il tuo soprannome in pratika mi kiamano tutti greek (faccio greco d cognome) capito??
  13. io invece apparte ke in ambito familiare nn sento + pronunciare il mio vero nome da mesi!! tutti mi kiamano greek,grè o cacca(è 1 lunga storia...nn pensate male) e poi altri mi kiamano pure :scippo,sango(inuyasha),zia pina ,pinuzza ecc
  14. nn credo proprio ke kontinueranno a fare 1 seguito o qualkos'altro x NDS... secondo me faranno kome hanno sempre fatto kon le altre console (come nel N64 con l'Ocarina del tempo e il seguito ,kome in molti vekki nintendi ). phantom hourglass sarebbe 1 specie di continuazione the wind waker,quindi secondo me dovremmo aspettarci qlkosa x la WII(infatti ne è già uscito 1)... cmq ank'io spero ke kontinueranno questa storia o ke almeno kontinuino a fare zelda x NDs
  15. CeLiAne

    Inuyasha

    si è vero..inuyasha è rimasto mezzo demone...ma vi immaginate come sarebbe stato se invece la sfera di propria volontà lo avesse fatto diventare 1 demone completo quando ha tentato di raggiungere kagome? ?? sicuramente questo avrebbe dato 1 nuova svolta a tutto.... infatti sarebbe stato 1 altro bel finale se ad esempio kagome offriva alla sfera la propria vita in cambio di quella mortale Inuyasha ,che 1 volta umano (1 pò alla romeo & juliet) sacrifica la propria vita per distruggere la sfera dei 4 spiriti e anke per raggiungere kagome.e nell'ultima puntata invece di vedere tutti ''sani,salvi e scontati'',così si sarebbero visti miroku e sango ke rakkontano ai loro 3 figli la storia del demone cane e della ragazza del futuro ke hanno sacrificato le loro vite per salvare quella dell'altro e per la salvezza del mondo... ps:scusatemi se mi sono dilungata 1 po troppo.....ma ogni tanto la mia fantasia mi gioka brutti skerzi !!
×
×
  • Create New...