Vai al contenuto
Anime in Evidenza
Manga in Evidenza

alchemist93

Utenti
  • Numero contenuti

    38
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su alchemist93

  • Rank
    Terrestre
  • Compleanno 26/01/1993

Informazioni aggiuntive

  • Anime preferito
    dragon ball z
  • Manga preferito
    naruto, bleach
  • Squadra del cuore
    juventus
  1. alchemist93

    Scrittori per caso

    Salve a tutti io posto un pezzo un prologo di un storia che sto scrivendo, non credo sia scritta molto bene, però la posto cosi magari mi dite se può piacere o meno e darmi una mano. PROLOGO Il parco Wendr, il più grande di Blody City era un normale parco di città. C’erano panchine sparse un po’ ovunque, alberi grandi e piccoli che proteggevano dal sole alla loro ombra d’estate, grandi spazi verdi,dove bambini, ragazzi e animali giocavano divertendosi, una fontana con statue d’angeli da cui bocche usciva acqua limpida e piccole fontanelle sparse. Di giorno si potevano vedere innamorati che giravano stretti l’un l’altro per le stradine, le quali passavano in mezzo a tutto il parco come un serpente sinuoso. Cosi appariva di giorno, ma ora era notte fonda. Una leggera brezza faceva frusciare le foglie degli alberi, la luce lunare proiettava ombre sinistre sull’erba e i lampioni accanto al sentiero emanavano una luce che sembrava provenire dall’oltretomba. Normalmente di notte sarebbe passato il guardiano, un uomo grasso che svolgeva il suo lavoro con sufficienza. Spesso non faceva neanche il suo giro nel parco, usciva dalla guardiola all’entrata del cancello arrivava fino alla panchina più vicina distante cinquanta metri e tornava indietro. Solo se sentiva urlare compiva il suo lavoro, fortunatamente non accadeva mai. Per evitarlo Jeen il grassone come lo chiamavano i bambini, proibiva l’entrata a chiunque dopo le otto di sera. Quella volta però chiuse un occhio, grazie ai trenta euro datigli da un ragazzo che voleva fare un giro al chiaro di luna con la sua ragazza. Era mezzanotte e sulla panchina vicino alla grande fontana centrale, c’era seduto un ragazzo alto con i capelli corti e neri con occhi marroni e fisico atletico, indossava una felpa di marca e dei jeans, fra le sue braccia teneva stretta una donna bionda con occhi verdi, magra e alta, lei indossava una camicetta e una gonna poco sopra le ginocchia. sussurrò Ios . rispose Eris con dolcezza. Ci fu un attimo in cui si guardarono negli occhi. Lei si perse nei suoi occhi neri e viceversa e si baciarono appassionatamente. Il ragazzo stava facendo andare la mano verso il seno della ragazza, quando un fruscio proveniente da dietro un albero fece sobbalzare tutti e due. I cuori dei due iniziarono a battere a mille. Complice era la notte silenziosa e anche il film dell’orrore visto da loro un’ora prima. Nella mente di Eris si risvegliò l’infantile paura di essere osservata da qualcosa di mostruoso nascosto fra le ombre, sempre in agguato per agguantarti e trascinarti chissà dove per poi ucciderti. Sarebbe successo anche a Ios se non fosse che era cosi orgoglioso da voler apparire senza paura di fronte alla sua donna. Il ragazzo si alzò, prese Eris e la mise dietro di se. Voleva proteggerla, il suo cuore batteva a mille per la paura e gli occhi andavano da un posto all’altro rapidamente nel buio. La fioca luce lunare improvvisamente, illuminò un volto bianco quasi cadaverico, i loro occhi si incontrarono per poco e Ios percepì la voglia di morte e sangue di quello sconosciuto. Il cuore sembrò fermarsi per la paura. urlò il ragazzo cercando di fare la voce grossa ma invece uscì una flebile vocina. Lo sconosciuto sorrise, mostrando dei canini stranamente lunghi, sotto lo sguardo attonito del ragazzo i denti si allungarono. pensò fra sé e sé Ios. Eris era preoccupata, aveva visto qualcosa di strano in quegli occhi. Il ragazzo non riusciva a muoversi, era come ipnotizzato. Quell’essere cosi strano e spaventoso aveva un magnetismo che lo attraeva a se. Improvvisamente le nuvole coprirono la luna lasciando tutto nell’oscurità, il parco diventò buio, anche i lampioni si spensero per un istante. In quel momento Ios fu preso per le spalle da una prese cosi forte da rompergli le ossa e venne buttato con violenza sulla panchina, la sua spina dorsale si ruppe in due. Il ragazzo era morto senza neanche rendersi conto di cosa fosse accaduto. Le luci si riaccesero e la luna ricomparve, Eris vide il ragazzo morto e corse via urlando in preda al panico. L’assalitore non si curò della donna e si lanciò sul collo del morto. I suoi denti penetrarono nella morbida carne, il sangue iniziò a colare giù dai due piccoli fori, ma ancora prima che il liquido potesse toccare terra una lingua rossa guizzò fuori dalla bocca e lecco avidamente tutto. Per lo sconosciuto il sangue era cosi inebriante come la droga e il cibo per un affamato, il suo corpo fremette di piacere. Non ci volle molto all’assalitore per svuotare il corpo di tutto il suo sangue. Poco dopo alzò il volto dal collo del ragazzo e guardò nella direzione dove era fuggita la ragazza. I suoi occhi rossi vedevano al buio, come se fosse giorno e il suo udito sentiva il cuore di lei battere all’impazzata. Il mostro partì a una velocità sovrannaturale. Sentiva il cuore pompare sangue nel corpo della sua preda, quel suono era come musica per lui. Eris stava fuggendo a perdifiato, non riusciva a urlare. La voce gli si bloccava in gola. Mentre correva la paura s’ insinuava sempre di più in lei, gli alberi gli sembravano enormi mostri pronti a prenderla, le ombre sembravano muoversi e le foglie che si muovevano gli davano la sensazione di essere seguita. Eris iniziò a tremare, i secondi gli sembravano ore. Avrebbe voluto scappare ma le sue gambe non si muovevano. Il cespuglio smise di muoversi. sussurrò la ragazza. Dal fogliame uscì un piccolo cagnolino randagio, che bazzicava spesso di notte in quel parco in cerca di un posto dove dormire, l’animale la fissò negli occhi e poi se ne andò via. La ragazza emise un sospiro di sollievo, non era ancora salva ma la speranza di riuscire a raggiungere la guardiola aumentò. Fece un passo e subito compare di fronte a lei il vampiro, le cinse i fianchi gli si avvicinò i suoi canini crebbero e morse il collo assaporando il sangue. Eris capì cos’era successo solo quando sentì una sensazione di piacere propagarsi per il corpo. Alzò il volto verso il cielo, sentiva la vita lasciare il suo corpo. La luna fu l’ultima cosa che quei vivi occhi azzurri videro.
  2. alchemist93

    Che libro state leggendo?

    di libri fantasy non so se si possono definire cosi diciamo che ho letto le cronache del mondo emerso, eragon, eldest, brisingr, il risveglio delle tenebre(non so chi lo conosca) questi sono queli che ricordo meglio gli altri nn so dove siano finiti. Cmq grazie...appena trovo prendo Le cronache del ghiaccio e del fuoco.
  3. alchemist93

    Che libro state leggendo?

    Ciao a tutti, mi piace tnto leggere fantasy, horror , gialli mi potete consigliare qulache libro bello da leggere????xkè mi è già capitato di spendere soldi x libri che mi sembravano belli ma sono stati uno spreco assurdo di soldi. Visto che qua ci sn persone che ne sanno meglio di me di libri magari qualche consiglio......
  4. alchemist93

    Riflettiamo...

    La chiesa in se stessa come simbolo religioso va anche bene come è adesso ma è solo che ci sono chierici che non rispettano gli insegnamenti di Dio e fatto cose contro qualsiasi morale per poi professarsi predicatori di cristo. La chiesa in parte è corrotta dal potere...ma in parte è ancora sana. Peccato che la corruzione dilaghi. Io personalmente sono cristiano e cattolico ma ammetto anche che la chiesa x metà è marcia ed usa la gente.
  5. alchemist93

    Twilight Saga: Eclipse

    visto con delle ragazze x un compleanno....non è male come film dai...almeno in questo si menano un pò. Non consiglio di spendere soldi x andarlo a vedere.
  6. alchemist93

    il migliore possessore dello sharingan

    madara è stato l'unico a portare lo sharingan al massimo del suo potenziale
  7. alchemist93

    fusione

    io avrei voluto vedere gotenks in versione adulta fuso con gogeta entrami al livello di super sayan 4 per poi fonderli con gohan insomma una fusione di tutti i sayan!!! un essere imbattibile peccato che non l'hanno fatta vedere
  8. alchemist93

    Il nemico che odiate di più!

    kid bu e cell super perfetto
  9. alchemist93

    il nemico ke preferite

    majinbu cioccionazzo fa stra sbogiare quando si incazza ed esce il fumo
  10. alchemist93

    Goku vs Vegeta

    goku è il migliore oltre a essere il più forte poi vegeta a volte mi sta sulle palle fa troppo il gradasso dicendo " io sono il principe dei sayan, e karot non può battermi" per poi finire col prenderle di santa ragioen
  11. alchemist93

    sontro più violento

    io dico che per me sono alla pari il primo scontro fra junior e goku qndo goku dopo si sposa chichi alla fine del torneo della prima serei non so se mi sn spiegato e poi quello fra freezer contro vegeta gohan junior crilin e goku xrò qndo goku e ancora normale non super sayan quello li è stato stra violento con l'incornata di freezer, freezer che colpiva vegeta che schiattava momento commovente e l'esplosione di crlilin più violento di quello non c'è nessuno a parte il primo scontro fra goku e junior
  12. alchemist93

    Un dubbio sui mezzi-Saiyan...

    ma x me sarà sempre cresciuta anche agli altri mezzi sayan solo che loro a differenza di gohan e goku vivevano molto più civilizzati e poi visto che le loro trasformazioni in gorilla non erano importanti l'hanno omesse ma di certo le avranno tagliate ogni volta che ricrescevano cosi evitavano di trovarsi un gorilla per baita nelle notti di luna piena
  13. alchemist93

    Goten o Trunks?

    io voto goten è troppo simpatico e poi da piccolo era la copia esatta di goku da bambino
  14. alchemist93

    Resident Evil: Afterlife

    il trailer ispira molto devo andarlo a vedere anche perchè vogloi vedere a tutti i costi come finisce tutta la storia del virus e di alice. Ma i film di resident evil avranno mai una fine???
  15. alchemist93

    Qual'è il vostro passatempo preferito?

    leggere, uscire con amici, scrivere, guardare anime e leggere manga..
×