Seguici su:


Colpi segreti [u-z]

In questa sezione verranno divulgati le svariate tecniche dei personaggi di Dragon Ball. Affianco all’immagine rappressentativa della tecnica usata da tale personaggio verrà inserita una piccola didascalia sull’utilizzio della tecnica e i personaggi che la usano durante la serie animata. Ovviamente è tutto ordinato in ordine alfabetico, per sportarsi potete usare le lettere che trovate quea sotto per una più veloce ricerca della tecnica che più vi interessa.
 

A – B
C – D
E – F
G – H
J – K
M – R
S – T
U – Z

 

 

 

Udebunrikougeki
Tecnica di Bu molto simile all'altro suo attacco chiamato Hara no Niku Kougeki: egli stacca parte del suo corpo e la dirige ad attaccare il suo avversario.

Tecnica di Bu molto simile all’altro suo attacco chiamato Hara no Niku Kougeki: egli stacca parte del suo corpo e la dirige ad attaccare il suo avversario.

 

Yoikominminken
Tecnica di arti marziali, il "colpo della ninna nanna", che consiste nell'ipnotizzare l'avversario con uno strano movimento delle mani ed ordinandogli con la voce di addormentarsi. Solo chi la usa può risvegliare la propria vittima ma, quando Jackie Chun (alias Maestro Muten) se ne serve contro Goku al 21° Torneo Tenkaichi, non sa che il piccolo Saiyan non resiste al richiamo del cibo e Bulma gli grida che è pronto da mangiare.

Tecnica di arti marziali, il “colpo della ninna nanna”, che consiste nell’ipnotizzare l’avversario con uno strano movimento delle mani ed ordinandogli con la voce di addormentarsi. Solo chi la usa può risvegliare la propria vittima ma, quando Jackie Chun (alias Maestro Muten) se ne serve contro Goku al 21° Torneo Tenkaichi, non sa che il piccolo Saiyan non resiste al richiamo del cibo e Bulma gli grida che è pronto da mangiare.

 

Yokaieki
Tecnica dei Saibaimen che la usano contro gli Z Warriors: la loro testa si apre in due e lasciano fuoriuscire un pericoloso acido in grado di sciogliere il loro bersaglio.

Tecnica dei Saibaimen che la usano contro gli Z Warriors: la loro testa si apre in due e lasciano fuoriuscire un pericoloso acido in grado di sciogliere il loro bersaglio.

 

Zanzoken
Questa tecnica consiste nello scomparire rapidamente da un luogo, lasciando in esso per un breve tempo un'immagine di se stessi e trarre così in inganno l'avversario lasciandogli credere di trovarsi ancora lì, e spostarsi in un altro posto da cui lo si attacca in modo per lui inaspettato. Usata per la prima volta da Muten, questa tecnica viene poi imparata anche da altri personaggi di Dragon Ball che riescono a lasciare anche più di un’immagine: Goku anche 7/8 immagini, per non parlare dei due SSJ4 in DBGT contro Super Ishinlon!

Questa tecnica consiste nello scomparire rapidamente da un luogo, lasciando in esso per un breve tempo un’immagine di se stessi e trarre così in inganno l’avversario lasciandogli credere di trovarsi ancora lì, e spostarsi in un altro posto da cui lo si attacca in modo per lui inaspettato. Usata per la prima volta da Muten, questa tecnica viene poi imparata anche da altri personaggi di Dragon Ball che riescono a lasciare anche più di un’immagine: Goku anche 7/8 immagini, per non parlare dei due SSJ4 in DBGT contro Super Ishinlon!

 

 
Ti piace questa notizia? Condividila!

Comments are closed.